Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Basket Nba: Golden State e Houston avanti tutta, San Antonio ko ad Oklahoma

WASHINGTON - E' la notte dell'Ovest in Nba. In campo quattro delle prime cinque della Western Conference alle quali si aggiunge la pazza Oklahoma, al secondo successo di fila dopo un inizio di stagione da incubo. Golden State (18-6) torna in modalità schiacciasassi e travolge a domicilio Miami 123-85 con un Steph Curry in versione Mvp: 30 punti in 30′ con 11/16 dal campo. Se poi ci aggiungiamo i 24 punti di Kevin Durant e i 19 di Klay Thompson le possibilità di vittoria degli Heat (11-12) sono ridotte in partenza. Il break decisivo, quello che spezza in due la partita arriva nel terzo quarto quando i campioni piazzano il 18-3 col quale mandano al tappeto i padroni di casa: è il +22 che vale la partita. Nell'ultimo periodo gli ospiti toccano anche il +33. Primo rosso in carriera per Shaun Livingston, rimediato dopo le vibranti proteste e il confronto a muso duro con l'arbitro.
Basket Nba: Golden State e Houston avanti tutta, San Antonio ko ad Oklahoma

James Harden al tiro
Condividi
HOUSTON RISPONDE A GOLDEN STATE - Non ne sbaglia una Houston che risponde al successo dei Warriors andando ad espugnare il parquet dei Los Angeles Lakers (8-15). Settima vittoria consecutiva per i Rockets (18-4) che travolgono i gialloviola per 118-95 con l'ennesima super prestazione di James Harden, autore di 36 punti e 9 assist in 35′ di impiego. Bene anche Chris Paul con 22 punti e di Gordon (22). Houston va a corrente alternata, ma quando si accende fa paura. Il +15 del secondo quarto viene smorzato dal break (21-9) di Ingram e Caldwell-Pope che riportano sotto i padroni di casa (-3), ma quando Harden sale in cattedra i Rockets tornano a macinare punti toccando il +13 che diventa +20 nell'ultimo quarto.
Basket Nba: Golden State e Houston avanti tutta, San Antonio ko ad Oklahoma

Westbrook in azione durante Oklahoma-San Antonio
Condividi
OKLAHOMA BATTE SAN ANTONIO - Perde ulteriore contatto da Rockets e Warriors San Antonio che, senza Aldridge, Parker, Leonard e Gay, scivola sul campo di Oklahoma 90-87. Una sconfitta che lascia gli Spurs (15-8) in terza posizione e rilancia le ambizioni dei Thunders (10-12), alla seconda W di fila, ma con ancora tanti limiti mentali. Sopra di 11 punti al termine del primo tempo, infatti, i padroni di casa spengono la luce e si fanno rimontare fino al -3 di inizio ultimo quarto col solo Westbrook a tenere in piedi la baracca. Russ chiuderà con 22 punti, 10 rimbalzi e 10 assist, decisamente opache le prove di George (0 punti nei primi 24′) e Anthony (9 punti totali, solo 3 nel primo tempo). E' proprio Westbrook nel finale a dare la scossa ai suoi con l'ultimo allungo, +8 a 3'35" dalla fine. Poi un nuovo black out e con Forbes e Murray che portano nuovamente sul -3 i texani. Il tiro da tre di Paul a 5" dalla sirena che manderebbe tutti all'overtime, però, si spegne sul ferro e i Thunders tirano un sospiro di sollievo.
MINNESOTA NON SBAGLIA - Non va meglio all'altra franchigia di Los Angeles. Ancora privi dell'infortunato Danilo Gallinari, i Clippers (8-14) rimediano un'altra sconfitta. I californiani, al loro 14esimo ko in 18 partite, si sono arresi con il punteggio di 112-106 sul parquet dei Minnesota Timberwolves (14-10), trascinati dai 33 punti di Jimmy Butler, top-scorer dell'incontro (30 di Austin Rivers tra gli ospiti). Un successo che permette a Minny di avvicinare il quarto posto a Ovest difeso da Denver e allungare da su Portland e Utah.
I RISULTATI - Miami Heat-Golden State Warriors 95-123; Minnesota Timberwolves-Los Angeles Clippers 112-106; Oklahoma City Thunder-San Antonio Spurs 90-87; Los Angeles Lakers-Houston Rockets 95-118.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2017    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031