Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Wrestling, spettacolo al Mandela Forum: AJ Styles si conferma il pi? forte

Wrestling, spettacolo al Mandela Forum: AJ Styles si conferma il pi? forte

FIRENZE - Dopo il Mediolanum Forum di Milano e la Kioene Arena di Padova, il mondo del wrestling WWE conclude il suo tour italiano di novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze. Di scena lo show di SmackDown, cioè uno dei due roster principali dello sport-entertainment più famoso del mondo (l'altro è Raw, che ha girato in altre parti d'Europa), capace ad aprile di muovere ben 195 milioni di dollari con il suo evento dell'anno lo scorso aprile, WrestleMania 33, cifre inferiori (dati Forbes) solo al SuperBowl, le due Olimpiadi (estive e invernali), il Mondiale di Calcio e le Final Four NCAA.
AJ STYLES CONFERMA IL TITOLO WWE - Ecco perché non sorprende la grande affluenza al Nelson Mandela Forum di Firenze, che ripete quanto accaduto anche nelle due giornate precedenti. Anche in Toscana gli appassionati del wrestling hanno potuto assistere alla conferma del titolo WWE (il più importante) da parte del campione in carica, l'amatissimo AJ Styles, nel Main Event della serata, un Triple Threat Match (praticamente una sfida a tre) in cui ha combattuto con l'indiano Jinder Mahal e il giapponese Shinsuke Nakamura. Una vera e propria ovazione è stata riservata poi a Randy Orton, uno dei reduci di quell'ondata di wrestler che a inizio anni Duemila aveva occupato un posto fisso del palinsesto televisivo italiano, che ha affrontato (vincendo con la sua classica RKO) il bulgaro Rusev.
IL SUCCESSO IN COREOGRAFIE E STORYLINE - In generale è stato comunque tutto lo show a riscuotere un grande successo, per le entrate coreografiche spettacolari - tra musiche, giochi di luci e animazioni - di ogni wrestler (la prima dello show, quella di Bobby Roode, è sicuramente tra le più coinvolgenti), la bellezza delle lottatrici femminili, dove c'è stata la vittoria di Charlotte, figlia della leggenda del wrestling Rick Flair, e le storyline (il copione da seguire) tra wrestler Face (i buoni) e gli Heel (i cattivi). Un mix perfetto, che spiega alla perfezione perché questo sport-intrattenimento coinvolga così tanto e raggiunga un simile successo in ogni parte del mondo.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2017    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930