Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Serie C: trasferte insidiose per Livorno e Lecce, Pordenone-Padova ? il big match

Serie C: trasferte insidiose per Livorno e Lecce, Pordenone-Padova ? il big match
(lapresse)
ROMA Senza un attimo di respiro. Dopo il turno infrasettimanale che ha visto le conferme in vetta di Livorno e Lecce e il ritorno del Padova davanti a tutti, è pronta infatti a tornare in campo nel weekend la serie C, che manda in scena la giornata numero 14. Come da inizio stagione, il cartellone si apre sabato con le sfide del girone C (fatta eccezione per due incontri che si disputano domenica), per proseguire poi domenica con il grosso del menù, ovvero gli incontri dei gruppi A e B, per chiudersi poi lunedì sera con il posticipo Santarcangelo-Vicenza (girone B).
ESAME A MONZA PER IL LIVORNO, IN CASA SIENA E PISA Nel girone A limbattuto Livorno (10 vittorie in 12 gare disputate), che guida con cinque punti di vantaggio sui cugini della Robur Siena, è in trasferta a Monza, mentre i bianconeri di Mignani giocano tra le mura amiche contro il Pontedera. In casa anche il Pisa, terzo della classe, che dopo il rocambolesco successo in rimonta di giovedì nel derby con la Carrarese attende allArena Garibaldi una rivitalizzata Giana Erminio potendo approfittare anche del turno di riposo che osserva lOlbia, quarta forza del girone.
VITERBESE-PISTOIESE PER RILANCIARSI, LUCCHESE SFIDA ALESSANDRIA Si è appannata la Viterbese, che ha ottenuto solo due punti nelle ultime 4 partite; i laziali ospitano la Pistoiese di Indiani, attualmente in zona anonima della classifica. Finalmente una vittoria convincente invece per lAlessandria (poker sullOlbia), attesa da oltre un mese dai grigi, che va in cerca di conferme sul terreno della Lucchese. Piacenza-Carrarese è un testa a testa che può spingere in alto chi delle due dovesse conquistare i 3 punti.
PRATO E GAVORRANO A CACCIA DI PUNTI SALVEZZA In coda alla classifica il Prato prova a riagganciare il plotoncino di formazioni che lo precedono ospitando lArzachena, comunque da prendere con le molle, mentre il Gavorrano è atteso sul terreno del Cuneo.

Girone A, 14/a giornata (domenica 12): Arezzo-Pro Piacenza, Cuneo-Gavorrano, Lucchese-Alessandria, Monza-Livorno, Piacenza-Carrarese, Pisa-Giana Erminio, Prato-Arzachena, Robur Siena-Pontedera, Viterbese-Pistoiese. Riposa: Olbia.

Classifica: Livorno 32 punti; Robur Siena 27; Pisa 24; Olbia 23; Viterbese 20; Carrarese, Monza e Arzachena 19; Piacenza e Lucchese 17; Pistoiese e Arezzo 15; Giana Erminio 13; Alessandria, Cuneo e Pontedera 12; Pro Piacenza 10; Prato 7; Gavorrano 6.
PORDENONE-PADOVA E IL BIG MATCH, RENATE PUO APPROFITTARNE Domenica in campo anche il girone B, fatta eccezione per Santarcangelo-Vicenza, in programma nel posticipo di lunedì sera. Da qui in avanti, con la radiazione del Modena, saranno due le squadre a riposare in ogni giornata e questa volta sono Fermana e Triestina. In testa alla classifica si è consumato il sorpasso del Padova, che è atteso subito a un esame di maturità sul terreno del Pordenone, che con due sconfitte consecutive ha invece perso il primato e cerca il riscatto: un big match a tutti gli effetti tra due sicure protagoniste. Potrebbe approfittarne il Renate, a una lunghezza dai bianco scudati di Bisoli, a patto di far bene nellinsidiosa trasferta di Mestre.
CAPUANO AL TIMONE DELLA SAMB: DEBUTTO A RAVENNA Proveranno a sfruttare il turno casalingo Albinoleffe (contro il Fano) e Bassano (scontro diretto con la Feralpisalò) per portarsi nei quartieri nobili della graduatoria. Intanto la doppia sconfitta contro Vicenza e Sudtirol è costata la panchina al tecnico della Sambenedettese Francesco Moriero: al suo posto è stato scelto Eziolino Capuano, rimasto libero dopo la cancellazione dei canarini, che fa il suo esordio sulla panchina marchigiana nel match di Ravenna, rilanciatosi con il colpo a Gubbio in settimana.
REGGIANA CERCA CONTINUITA, TERAMO-GUBBIO INCROCIO SALVEZZA Dopo aver ritrovato il successo, mettendo sotto il Pordenone, la Reggiana ha bisogno di continuità ora per risalire la china: primo test sul campo del Sudtirol. In Teramo-Gubbio sono in palio pesanti punti per la permanenza in categoria.

Girone B, 14/a giornata (domenica 12): Albinoleffe-Fano, Bassano-Feralpisalò, Mestre-Renate, Pordenone-Padova, Ravenna-Sambenedettese, Sudtirol-Reggiana, Teramo-Gubbio, Santarcangelo-Vicenza (lunedì 13 ore 20.30). Riposano: Triestina e Fermana.

Classifica: Padova 23 punti; Renate 22; Pordenone 21; Albinoleffe, Bassano e Triestina 18; Sambenedettese, Fermana, Mestre e Feralpisalò 17; Südtirol e Vicenza 16; Teramo 14; Reggiana 12; Gubbio 11; Ravenna 10; Santarcangelo 7; Fano 6. Modena escluso dal campionato
SIRACUSA SFIDA LECCE, CATANIA RICEVE CATANZARO Nel girone C il Lecce, dopo la sofferta affermazione sulla Casertana, è atteso da una dura trasferta a Siracusa, quarta forza del campionato e squadra ostica, anche se più temibile in trasferta dove ha già vinto cinque volte. La maggiore antagonista dei salentini di Fabio Liverani torna ad essere il Catania di Cristiano Lucarelli, che con due vittorie a suon di gol si trova comunque a cinque lunghezze dalla vetta. Gli etnei scenderanno in campo domenica ospitando al Massimino il Catanzaro, fresco di prima vittoria con Dionigi in panchina. E sempre domenica si gioca anche Virtus Francavilla-Akragas, con gli agrigentini reduci da ben quattro sconfitte consecutive.
TRAPANI A MATERA PER SALIRE ANCORA, MONOPOLI PUNTA A RIALZARSI Si parla il dialetto siciliano anche grazie al Trapani di Calori, che dopo tre successi di fila (10 punti in 4 partite) si è portato al terzo posto e sfida in trasferta un Matera che non riesce sin qui ad essere continuo. Il Monopoli, che ha interrotto la serie positiva dopo quattro turni, ospita il Rende con il chiaro obiettivo di riscattarsi. La Juve Stabia, altra compagine che vorrebbe piazzarsi stabilmente nella zona sinistra della classifica, rende visita al Cosenz.
DERBY CALDI ANDRIA-BISCEGLIE E CASERTANA-PAGANESE Due derby caratterizzano la lotta per la salvezza: in Puglia la Fidelis Andria ospita il Bisceglie, mentre in Campania ha i contorni dello spareggio il match fra Casertana e Paganese.

Girone C, 14/a giornata (sabato 11): Casertana-Paganese, Cosenza-Juve Stabia, Fidelis Andria-Bisceglie, Matera-Trapani, Monopoli-Rende, Racing Fondi-Sicula Leonzio, Siracusa-Lecce, Virtus Francavilla-Akragas (domenica 12 ore 16.30), Catania-Catanzaro (domenica 12 ore 18.30). Riposa: Reggina.

Classifica: Lecce 30 punti; Catania 25; Trapani 24; Siracusa 23; Monopoli 22; Virtus Francavilla 19; Juve Stabia, Matera(-1), Reggina e Rende 17; Bisceglie e Catanzaro* 15; Sicula Leonzio* 13; Cosenza 12; Paganese e Racing Fondi 10; Akragas, Casertana e Fidelis Andria 9. * = 1 partita in meno
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2017    »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930