Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Inter, Miranda applaude Spalletti: ''Ha portato mentalit? e lavoro''

MILANO - L'Inter si prepara a ricevere il Torino a San Siro domenica alle 12.30. Un match che dovrebbe vedere per la sesta volta la stessa formazione su dodici giornate. Quella che nelle ultime gare sta dando certezze tanto ai giocatori quanto al tecnico. Handanovc in porta, Miranda e Skriniar al centro della difesa, D'Ambrosio e Nagatono terzini. Il centrocampo in mano a Gagliardini e Vecino. Davanti Icardi, Borja Valero alle spalle dell'argentino. Esterni Candreva e Perisic. Insomma, i soliti undici. In attesa di scendere in campo al Meazza, dove sono attesi più di 70mila spettatori invitati dalla società a presentarsi con la sciarpa nerazzurra, a parlare della partita, ma anche di altro, è Miranda, che afferma: "L'Inter può puntare allo scudetto, ma prima dobbiamo vincere contro il Torino, al momento giusto penseremo al titoli", anche se il vero obiettivo stagione è "la Champions League". Il brasiliano poi fa una promessa ai tifosi: "Vedrete un'Inter tosta che cercherà di vincere fino alla fine".
SPALLETTI HA FATTO BENE A CAMBIARE - Nella lunga intervista al canale di casa Inter, Miranda si dice entusiasta di Luciano Spalletti. "L'allenatore è bravo e sta girando tutto bene. C'è fiducia e speriamo di continuare a vincere. C'è una squadra organizzata e si vede nell'atteggiamento", spiega il centrale di difesa proseguendo: "Anche l'anno scorso volevamo far bene, ma non girava, ora c'è più organizzazione e tutti i giocatori hanno voglia di vincere. Spalletti ha fatto bene a cambiare tante cose. A livello tattico non dimentica nulla. Guardiamo molti video, tatticamente dobbiamo essere quasi perfetti. Con il lavoro e le riunioni credo che stiamo facendo bene. Il tecnico è uno che pretende molto dalla squadra. Ho fiducia in lui".
ICARDI IN AREA E' IL MIGLIORE - Pochi pensieri al futuro per il brasiliano: "Contratto? Non so se starò un anno in più o in meno", in campo invece un'idea l'ha: "Preferisco giocare a quattro perché si gioca di più col pallone". E sulla Juventus: "Sono sempre forti e meritano rispetto da parte nostra". L'ultimo pensiero è su Icardi: "In area è tra i migliori che abbia mai visto".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031