Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Taranto, la visita del premier Conte: "Con il Recovery Fund transizione energetica dell'ex Ilva: alternativa e possibile"

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, è a Taranto per una visita istituzionale alla città dell'ex Ilva. "Tornerò e dedicherò una giornata a questo tema, sono già stato allo stabilimento due volte. La nostra posizione è che stiamo lavorando in questo negoziato, abbiamo coinvolto la parte pubblica, c'è Invitalia che sta lavorando con Arcelor Mittal per gli obiettivi che ci siamo proposti - ha detto il premier Giuseppe Conte in un punto stampa spiegando che intanto oggi sono previsti incontri con "tutte le associazioni sindacali dell'Ex-Ilva e con le famiglie tarantine".
"Chiudere un polo siderurgico è un problema di sistema ma noi vogliamo accelerare, vogliamo accelerare la transizione energetica e preservare l'occupazione. Ora arrivano i soldi del Recovery fund, abbiamo la possibilità di farlo, costruire un alternativa è possibile" .
"Noi abbiamo ereditato una procedure per una gara in conclusione. Abbiamo richiamato gli Arcelor Mittal alla responsabilità. Oggi non è pensabile gestire un impianto del genere senza avere cura delle ricadute sociali e della sostenibilità. ma questo lo vedremo alla fine del negoziato. La posizione del governo è ferma, se il negoziato non darà frutti e non consentirà di raggiungere gli obiettivi, ne trarremo tutte le conseguenze".
Il mattinata Conte ha compiuto un sopralluogo con la posa della prima pietra nell'area del cantiere in cui sorgerà il nuovo ospedale San Cataldo. E' stata la prima tappa dopo il suo arrivo in aereo all'aeroporto Arlotta di Grottaglie. Nella sua giornata tarantina, il premier è accompagnato da 8 ministri. Il premier ha anche inaugrato il Corso di Laurea in Medicina nell'ex sede della Banca d'Italia e la sottoscrizione in Prefettura di accordi nell'ambito del Contratto istituzionale di sviluppo (Cis) per Taranto. Il nuovo ospedale San Cataldo sarà realizzato in prossimità della statale 7, lungo la nuova direttrice di collegamento tra Taranto e San Giorgio Jonico. Un appalto da 22 milioni di euro. La struttura comprenderà 715 posti letto in un edificio costituito da 6 blocchi principali, 70 ambulatori, 28 sale di diagnostica, 19 sale operatorie.
[media=https://twitter.com/micheleemiliano/status/1315570973681344512?ref_src=twsrc^tfw]

"È come per il ponte di Genova. Siamo qui per sostenervi. Bisogna fare presto. Dobbiamo fare in tempo, non esiste che in Italia ci vogliano 2 anni, 3 anni, 4 anni, 5 anni per un'opera". Lo ha detto a Taranto il premier Giuseppe Conte durante la cerimonia per la posa della prima pietra . Il premier Conte, al termine della cerimonia, si è trattenuto brevemente con le maestranze impegnate nel cantiere per una foto di gruppo. "Ma qui - ha replicato il governatore pugliese Michele Emiliano, presente alla cerimonia - siamo in Puglia. Ce la facciamo".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2022    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031