Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Roma, morte cerebrale per il bimbo di 7 anni ferito da colpo partito dalla pistola del nonno

Tragedia oggi alle 10.30 in un appartamento di via Val Sillaro, in zona Prati Fiscali-Conca d'Oro, a Roma: un bambino di sette anni è stato colpito alla testa da un colpo di arma da fuoco esploso dal nonno. Purtroppo i medici del Policlinico Umberto I non hanno potuto far nulla per salvarlo e hanno dichiarato la morte cerebrale.
Secondo quanto si apprende, il bimbo sarebbe andato a casa del nonno con il papà e, quando quest'ultimo era in bagno, sarebbe stato colpito dal colpo di pistola partito accidentalmente dall'arma del nonno. Le condizioni del piccolo sono apparse subito gravissime. Il proiettile che ha centrato il bambino sarebbe stato esploso da una Glock calibro 9 che il nonno, 76enne, regolare detentore di quella come di altre pistole, stava pulendo.
L'uomo, secondo quanto raccontato a chi indaga, stava riponendo la pistola proprio per non farla prendere al nipotino, quando è partito il colpo. Al momento chi indaga esclude il gesto volontario e fa rientrare la vicenda in una tragica fatalità. Il procedimento in Procura sarà rubricato con il reato di omicidio colposo.
Il papà e il nonno erano gli unici presenti in casa del 76enne quando la pistola ha fatto fuoco. I due sono stati portati via separatamente dall'appartamento al secondo piano di via Val Sillaro dove il papà del piccolo, residente a Palombara Sabina, lo aveva accompagnato questa mattina per farlo stare col nonno. Gli agenti della Scientifica, che hanno effettuato i rilievi in casa portando via vestiti e armi (tutte detenute legalmente), hanno analizzato anche le mani dei due uomini a caccia di eventuali tracce di polvere da sparo, nel tentativo di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.
Il minore è stato trasportato in codice rosso in ospedale, dove i medici hanno tentato di salvarlo sottoponendolo a un intervento chirurgico. Sul posto i poliziotti del commissariato Fidene e i colleghi del Reparto Volanti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031