Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Agrigento, tredici fermi per bancarotta fraudolenta: ai domiciliari gli imprenditori Sferrazza

Agrigento, tredici fermi per bancarotta fraudolenta: ai domiciliari gli imprenditori Sferrazza

Tredici persone sono state fermate questa mattina dalla Guardia di Finanza di Agrigento, coordinata dalla Procura della Repubblica, per associazione a delinquere e bancarotta fraudolente. Un blitz che vede impiegati più di 100 uomini delle forze dell’Ordine, ancora in corso, che ha portato a diverse perquisizione e a sequestri dei beni appartenenti al gruppo “Sferrazza”.
Ai domiciliari, in misura cautelare, sono finiti i due imprenditori Gioacchino e Diego Sferrazza e i loro nuclei familiari. Complessivamente, invece, sono 22 le persone indagate nell’operazione. Fra gli arrestati una commercialista con studio ad Agrigento ritenuta la "mente finanziaria" dell'associazione", dicono gli investigatori.
Nel corso dell'operazione sono stati sequestrati beni immobili, mobili registrati, conti correnti e altri rapporti finanziari attivi. "Le condotte distrattive e fraudolente, negli anni 2013-2016, hanno prodotto un danno erariale di oltre 5 milioni di euro mentre l'attivo sottratto ai creditori ammonta ad oltre 4.500.000 euro".
Al centro dell’operazione 12 società appartenenti alla famiglia Sferrazza, famiglia di commercianti proprietaria di diversi negozi in provincia di casalinghi e giocattoli.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31