Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Alex Zanardi, ipotesi trasferimento dall'ospedale di Siena per la riabilitazione

Si inizia a pensare alla riabilitazione di Alex Zanardi. L’azienda ospedaliera di Siena nel suo nuovo comunicato sulle condizioni del campione inserisce anche questa attività, che giocoforza dovrà essere svolta altrove. Probabilmente si sta già valutando quale può essere la struttura più adatta. Quando le condizioni del paziente lo permetteranno sarà poi disposto il trasfetimento. Ci vorrà comunque ancora tempo prima di spostare il pilota dalla struttura toscana dove si trova dal giorno dell’incidente del 19 giugno. L’azienda ospedaliera ha ufficializzato che è iniziata la progressiva riduzione dei farmaci. La diminuzione del dosaggio di sedativi è cominciata in realtà la scorsa settimana. In questi giorni ci sarebbero stati dei piccoli segnali di risposta neurologica ma è troppo presto per valutarli. Ci vuole ancora tempo e come dicono dall’ospedale “saranno necessari alcuni giorni per ulteriori valutazioni sul paziente da parte dall’équipe multidisciplinare che ha in cura l’atleta, per permettere ogni prosecuzione del suo percorso terapeutico e riabilitativo”. Intanto, rimangono stabili i parametri cardio-respiratori e metabolici; resta grave il quadro neurologico e la prognosi resta riservata. Ulteriori informazioni sulle condizioni di salute di Alex Zanardi verranno diffuse la prossima settimana in accordo con la famiglia.
Zanardi, l'ospedale: avviata la riduzione dei farmaci, giorni decisivi
Alex Zanardi, ipotesi trasferimento dall'ospedale di Siena per la riabilitazione

in riproduzione....
Condividi
Zanardi è ricoverato in coma farmacologico nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale toscano, dallo scorso 19 giugno, a seguito dell'incidente avvenuto intorno alle 16.50 dello stesso giorno sulla statale che collega Pienza e San Quirico d’Orcia, nel Senese.
[url=http://]
Cronaca


Siena, stabili le condizioni di Alex Zanardi ricoverato alle Scotte [/url]


L’ex campione bolognese di Formula 1, durante la staffetta ciclistica Obiettivo Tricolore organizzata dalla sua società sportiva, aveva perso il controllo della handbike ed era andato a sbattere contro la ruota di un camion nell'altra corsia della strada.
In queste settimane Zanardi è stato sottoposto a diversi interventi chirurgici. La prima operazione alla testa, eseguita dal professor Giuseppe Oliveri, la sera stessa dell’incidente. La seconda, lo scorso 29 giugno, durata due ore dopo che alcuni esami diagnostici avevano evidenziato “un'evoluzione dello stato del paziente che ha reso necessario il ricorso ad un secondo intervento di neurochirurgia”. Il terzo, un intervento di ricostruzione cranio-facciale durato 5 ore, eseguito sabato 4 luglio, per stabilizzare ulteriormente la sua situazione. Ad operare il campione un'équipe multidisciplinare guidata dal primario della chirurgia maxillo-facciale, Paolo Gennaro.
I bollettini dei medici, in assenza di significative novità sulle sue condizioni continuano a essere sospesi, così come concordato con la famiglia dell'atleta.
Sulla dinamica dell'incidente la procura di Siena nelle scorse settimane ha disposto una perizia che dovrà valutare tutte le possibili cause dello sbandamento: l'errore umano, il cedimento strutturale di una ruota della handbike, lo stato non perfetto del manto stradale. E proprio oggi il perito dell'università di Firenze ingengnere meccanico Dario Vangi incaricato dalla procura, ha esaminato la handbike di Zanardi e poi farà un sopralluogo sul luogo dell'incidente.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31