Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Roma, maxi operazione anticamorra contro clan Senese: arrestato anche il fratello della senatrice Cirinna

Una facciata legale dietro alla quale si nascondevano tutte le attività classiche delle associazioni mafiose. La squadra mobile e il nucleo speciale di polizia valutaria della Finanza, coordinati dalla Dda, hanno notificato unordinanza di custodia cautelare in carcere a 16 persone, mentre per 6 i domiciliari e per altri 6 lobbligo di dimora. Si tratta dellennesimo colpo al clan Senese, il cui capo, Michele, è ritenuto dagli inquirenti una delle figure centrali della mala capitolina.
[url=http://]
Cronaca


Roma, la storia del clan Senese a Cinecitta: Michele 'o pazz ma non troppo[/url]


di ENRICO BELLAVIA
Gli inquirenti hanno sequestrato anche 15 milioni di euro, tra società e ristoranti. In carcere anche la moglie, il figlio e il fratello di Senese che continuavano a gestire lattività: il boss è detenuto nel carcere di Catanzaro dal quale, però, continuava a gestire gli affari di famiglia. In più di unoccasione, durante un colloquio in carcere, lui e il figlio si sono scambiati le scarpe.
In carcere, senza aggravante di mafia, anche Claudio Cirinnà, 54 anni, fratello della senatrice Pd Monica: a lui e al figlio Riccardo sono contestati episodi di usura. L'uomo già in passato era finito nei guai perchè coinvolto in un'indagine su presunti traffici di carburante. Secondo quanto si apprende a piazzale Clodio, Claudio Cirinnà non avrebbe avuto relazioni dirette con il gruppo di Michele Senese ma, insieme al figlio, andato agli arresti domiciliari, avrebbero concorso nel prestare e richiedere soldi ad una persona che era sottoposta anche alle indebite 'attenzioni' del clan di camorra. "Dolore per il coinvolgimento di mio fratello, mi auguro chiarisca tutto" dichiara la senatrice Cirinnà, "so pochissimo della sua vita travagliata, benché abbia sempre cercato di aiutarlo a mettere sulla giusta via la propria esistenza. Il fatto che avesse accolto in casa nostro padre novantenne mi aveva fatto sperare in un ravvedimento. Se così non fosse ne sarei addolorata e profondamente delusa". Gli investigatori inoltre sottolineano che la parlamentare risulta del tutto estranea alla vicenda.
Le indagini sono state coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia. Impegnati circa 200 tra finanzieri e poliziotti, con l'esecuzione anche di perquisizioni, nelle province di Roma, Napoli, Verona, Frosinone, L'Aquila.

rep


[url=http://]
Locali


L'inchiesta. Da tre generazioni il Romanzo criminale della famiglia Senese a Roma[/url]


di FEDERICA ANGELI
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«     2020    »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31