Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Taranto, con le staffette sugli scooter rifornivano di droga il quartiere Tamburi: sei arresti

Sei arresti per spaccio di droga della squadra mobile di Taranto. Nel rione Tamburi è stato sgominato un gruppo che usava un circolo ricreativo come punto di contatto e poi, attraverso alcune staffette, faceva arrivare gli stupefacenti ai clienti. Le misure cautelari sono state emesse dal gip di Taranto. Per tutti, l'accusa è di detenzione e vendita, in concorso, di sostanze stupefacenti.
La base logistica era un piccolo circolo ricreativo in una delle principali strade del quartiere. Apparentemente, dall'esterno, sembrava un comune punto di ritrovo, invece le indagini hanno svelato che si trattava solo di una copertura. Il circolo era un vero e proprio market della droga, capace di soddisfare la domanda dei consumatori a qualsiasi ora del giorno e della notte.
Il tutto veniva garantito da quello che gli investigatori definiscono un "articolato e collaudato" sistema di staffette, affidato a spacciatori, sentinelle, corrieri e custodi. In pratica, le abitazioni dei sei arrestati, vicine al circolo ricreativo, erano il deposito della droga e questo permetteva allo stesso circolo un rapido e costante rifornimento. I corrieri, infatti, in sella agli scooter, sfrecciando senza difficoltà nel traffico, recuperavano quanto necessario e permettevano così ai pusher di poter soddisfare sempre le richieste degli acquirenti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031