Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Omicidio Sarah Scazzi, in carcere Cosima e Sabrina Misseri cuciono mascherine per l'emergenza Covid

All'opera per cucire mascherine per l'emergenza coronavirus, ci sono anche Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano. E' la nuova attività in carcere delle donne, condannate entrambe all'ergastolo per l'omicidio della cugina e nipote Sarah Scazzi il 26 agosto 2010 ad Avetrana.
[url=http://]
Cronaca


Sarah Scazzi, confermato l'ergastolo per Sabrina e Cosima. Arrestato anche Michele Misseri[/url]


Si trovano nel carcere di Taranto e lì, come rivela il settimanale Oggi in un'anticipazione, sono passate di recente alla produzione di mascherine. Prima, si occupavano del confezionamento di tovaglie, corredi, vestiti. Sabrina e la madre dividono la stessa cella e lavorano nel laboratorio di sartoria del penitenziario.
[url=http://]
Cronaca


Sarah Scazzi, Sabrina e Cosima raccontano la loro versione in tv: "Voleva farsi adottare da noi"[/url]


Il settimanale, in edicola dal 21 maggio, dedica un servizio ai lavori svolti in carcere da alcuni detenuti noti condannati per omicidio.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930