Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

"Il plasma funziona, a Novara il primo guarito del Piemonte": il post (targato Lega) dell'assessore regionale alla Sanita

"Novara: primo paziente salvato con il plasma di un guarito da Covid-19". E' la scritta che compare su un'immagine pubblicata dall'assessore regionale alla sanità del Piemonte, Luigi Icardi, sul suo profilo Facebook.
"Con questa notizia che dà speranza - scrive Icardi - auguro a tutti voi una buona domenica".Nell'immagine sono accostati i volti dello stesso Icardi e di un suo collega della giunta, Matteo Marnati. "Il plasma funziona" è la scritta che sormonta il tutto. In basso appare la didascalia "informazione a cura del gruppo consiliare Lega Salvini Piemonte".
A ll'ospedale di Novara è in corso una sperimentazione in collaborazione con il San Matteo di Pavia avviata il 15 aprile. Il plasma prelevato dal primo donatore e trasfuso a una persona in terapia intensiva ha funzionato fin dalla prima trasfusione e il paziente ha lasciato la rianimazione. La sperimentazione, seguendo un protocollo pensato al policlinico San Matteo di Pavia, è stata avviata dal Servizio di medicina trasfusionale, diretto da Gennaro Mascaro.
Al momento sono otto i guariti che hanno donato il loro plasma, che sarà utilizzato in altrettanti pazienti che dimostreranno compatibilità. "Per determinare se la trasfusione di plasma da persona convalescente può essere utilizzata nel trattamento dei pazienti critici con infezione da coronavirus - spiega Mascaro - è necessario determinare la quantità di anticorpi specifici: se ci sono le condizioni, eseguiamo la raccolta di questo 'plasma iperimmunè e poi possiamo procedere alla trasfusione in pazienti critici in terapia intensiva o subintensiva. Va sottolineato che dopo la raccolta il plasma viene da noi trattato ulteriormente (inattivazione) in modo da annullare l'eventuale presenza di altri virus. I risultati ottenuti con la prima trasfusione confermano la validità del protocollo".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31