Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

San Nicola, a Bari la festa a porte chiuse. Basilica vuota e silenzio dove c'erano 300mila persone

Quest'anno è il silenzio, soprattutto, per i vicoli di Bari vecchia trasformata in una zona rossa, sul sagrato della basilica dalle porte chiuse, sul lungomare deserto. La festa di San Nicola patrono di Bari, lungo tre giorni pieni, vivi, antichi, dal 7 al 9 maggio, è sempre stata soprattutto rumore, vociare, prossimità; albe affollate di fedeli che vanno a messa nella cripta; mattine bianche di pellegrini che arrivano cantando a piedi da Abruzzo, Molise, Campania; calca gioiosa dei trecentomila che trasformano le strade in un secondo mare perché quello vero è del santo, del vescovo di Myra che, esattamente come accadde nel 1087, per i secoli a venire ha continuato ad arrivare per mare, in processione su una barca. Ma non quest'anno.
San Nicola a Bari, la festa che fu: l'amarcord e d'autore
San Nicola, a Bari la festa a porte chiuse. Basilica vuota e silenzio dove c'erano 300mila persone

in riproduzione....
Condividi
Quest'anno la festa di San Nicola non ci sarà, non per come la sapevamo, non per come l'abbiamo finora vissuta in queste settimane scompaginate di riti, tradizioni, usanze e modi dello stare insieme e connessi con la nostra storia. Ma tutto è solo trattenuto, si sente nei discorsi, si annusa nell'aria che la festa, a suo modo, trova ugualmente il modo di scorrere, non per le vie che sono pattugliate per evitare assembramenti, ma nella memoria prossima di ciascuno. Il sindaco Antonio Decaro, con la fascia tricolore, porta davanti alla basilica per tutti i suoi concittadini "l'abbraccio a San Nicola", idealmente, aprendo le celebrazioni che s'avviano comunque.
[url=http://]
Cronaca


Festa di San Nicola cancellata dal Covid, il sindaco di Bari: "Piazza vuota al posto della festa, si stringe il cuore"[/url]


Dietro le porte del santuario, trasmessa in streaming il 7 maggio alle 18,30, sulla pagina Facebook della basilica e sul sito basilicasannicola.it, e con una diretta su Telenorba condivisa da Repubblica, la celebrazione eucaristica sarà celebrata dall'arcivescovo Francesco Cacucci con la comunità domenicana. E oggi, 7 maggio, sarebbe stato anche il giorno del Corteo storico, l'imponente rievocazione dell'arrivo dei 60 marinai con le ossa sante, con centinaia di figuranti, rulli di tamburi, caravella, e migliaia di persone ad assistervi.
San Nicola, a Bari la festa salta per Coronavirus: il videoricordo e uno show
San Nicola, a Bari la festa a porte chiuse. Basilica vuota e silenzio dove c'erano 300mila persone

in riproduzione....
Condividi
Venerdì 8 maggio alle 4 del mattino, a segnare una tonante continuità, la città sarà comunque svegliata dai fuochi pirotecnici e, alle 5, sarà celebrata la messa, sempre a porte chiuse. Sabato 9, il giorno in cui ricorre l'arrivo del santo a Bari, l'arcivescovo presiederà il solenne pontificale, alle 18,30. E a seguire, il rettore della basilica dalla tomba preleverà la manna, il miracolo che si compie ogni anno delle ossa che sudano un liquido con cui si prega la guarigione, mai così carica di significato e speranza come quest'anno infermo.
La città, al contempo, virtualmente si collega. Se non può ritrovarsi per strada, si riunisce sui social, sul profilo Fb "Be Nicholas", che invita tutti a depositare memorie personali in foto, video e pensieri con le istruzioni per costruire una lanterna da mettere alla finestra come domestiche luminarie.
[url=http://]
Cronaca


San Nicola, festa a Bari salta per il Coronavirus: sul web si prepara il corteo digitale. "Unira il mondo"[/url]


di ANNA PURICELLA
C'è una sagra virtuale per i piccoli, inventata dallo Spazio Mamme di Save the Children, con costruzioni di giochi e ricetta della focaccia barese. La Pinacoteca metropolitana permette un percorso tra le opere raffiguranti il santo e si susseguono esposizioni online, videoclip di artisti, omaggi teatrali. Invita a celebrare un san Nicola dai balconi, appendendovi festoni e disegni, il progetto 'RiaVVicinato'.
La festa trova un modo, i portatori nella basilica spostano la statua con le mascherine, e il sindaco, solo davanti alla basilica, consegna un'altra definitiva istantanea. "In questa giornata e in quelle a venire, questa piazza sarebbe stata piena di gente - ricorda -, con le luci delle luminarie, il suono dei timpanisti, la musica della banda e le voci dei fedeli. Oggi invece è vuota. È difficile. È come se si stringesse il cuore". E poi manda il suo sguardo e quello di tutti a cercare il futuro: "torneremo, torneremo a riprenderci le nostre tradizioni, a stare insieme e festeggiare, e sarà ancora più bello". E, di certo, lo sarà.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930