Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Forli, il consigliere leghista: "Fate radunare gli anziani partigiani. Se poi si ammalano... E' un rischio da correre"

Forli, il consigliere leghista: "Fate radunare gli anziani partigiani. Se poi si ammalano... E' un rischio da correre"

FORLì - "Se anziani partigiani (più anziani sono e meglio è) e altri esponenti Anpi vogliono radunarsi per celebrare nonostante il virus perché fermarli? Anzi, andrebbero incoraggiati a farlo", "ovviamente se poi dovessero ammalarsi dispiacerebbe molto a tutti ma è un rischio che va corso per qualcosa di più importante. E' un rischio che dobbiamo assolutamente correre. Ne va del bene della nostra gente". A scriverlo su Facebook (in un post che non risulta più visibile, ma che Repubblica ha potuto leggere) è Francesco Lasaponara, barese di nascita e forlivese di adozione, consigliere comunale leghista a Forlì.
Lo scrive a ridosso delle celebrazioni del 25 aprile, condendo il suo testo con hashtag ingiuriosi nei confronti dei partigiani: "#liberacidalmale #tradimentoelibertà" e altri irriferibili. Gli anziani partigiani andrebbero incoraggiati a scendere in strada, dice, "magari in qualche città con un sindaco dal cuore partigiANO" (le maiuscole offensive sono opera di Lasaponara, ndr) tipo ad esempio Milano. Ed è giusto che celebrino spalla a spalla con i propri compagni. Ovviamente poi se dovessero ammalarsi..." eccetera. E aggiunge: "Come cani che abbaiano vittoriosi sui cadaveri dei Leoni... ma i cani restano cani e i Leoni restano leoni".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930