Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti

Sono 960 i nuovi positivi certificati da tampone nelle ultime 24 ore in Lombardia. E di questi una quota consistente - 408 - sono nella Città Metropolitana di Milano, 246 soltanto in città. In Lombardia quindi i casi positivi sono 67.931 con un aumento di 960, mentre ieri c'erano stati 735 nuovi casi, praticamente con lo stesso numero di tamponi (oggi 6.711). I nuovi decessi sono 203 per un totale di 12.579, mentre ieri erano stati 163. Significativo il calo dei posti occupati in terapia intensiva che sono 851 (-50, ieri erano stati 21 e il giorno prima 25) e diminuiscono anche i ricoveri in terapia non intensiva che sono 9.805 (-333). I guariti sfondano quota 3 mila, con un +545 (3.023).

Coronavirus, i dati delle province della Lombardia


L'aumento più significativo, come detto, a Milano: in provincia i positivi totali sono 16.520, più 408 in un giorno (287 il giorno prima), mentre in città sono 6.955, con un balzo di 246 in un giorno (e un numero di tamponi costante). L'altro aumento consistente a Cremona e provincia: più 150 casi in un giorno, per un totale di 5.641 positivi.
Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti

Coronavirus, Fontana: "Ci stiamo avvicinando a una zona di quasi tranquillità"


"Non siamo ancora fuori dal pericolo ma ci stiamo avvicinando alla zona di 'quasi' tranquillità, ad una fase in cui noi ci auguriamo che il tasso di infezione si abbassi avvicinandosi il più possibile allo zero, il che ci consentirà di riprendere quelle attività che tutti noi ambiamo per avere una nuova ripartenza e una nuova possibilità di vita serena". Così il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana ha aperto soltanto poche ore fa il suo intervento in Consiglio regionale. "Stiamo lavorando, il punto di partenza - ha aggiunto - è la sicurezza dei nostri cittadini e la sicurezza sanitaria, spero che possa essere l'inizio di una ripartenza, spero che i numeri della sanità continuino a migliorare, perché se e quando avremo superato questo problema io sono assolutamente convinto che le capacità creative, di reazione e la voglia di lavorare della nostra gente, permetterà di superare tutte le difficoltà, i lutti e le sofferenze", è stato poi l'auspicio con cui Fontana ha chiuso il suo intervento in Consiglio regionale.

Coronavirus, il punto sulla pandemia


informazioni aggiornate al 20 aprile 2020

· Aggiornamenti e ultime notizie · I dati


Coronavirus, gli articoli per capire la crisi


rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Intervista


L'infettivologo Bassetti: "Dai test risulta positivo gia quasi il 15% delle persone"


di MASSIMO RAZZI

Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Esteri


Trump: "Usa hanno superato picco contagi, ora direttive per ripartire prima di maggio"


rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Approfondimento


Italia indietro nelle riaperture rispetto agli altri Paesi Ue. Fabbriche, lunedi via libera


di TOMMASO CIRIACO e ANNALISA CUZZOCREA

rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Longread


Coronavirus, perche il Nord e non il Sud?


di MASSIMO RAZZI

Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Politica


La Lombardia e la debolezza di credersi invincibili. Gli errori della regione ex feudo di Formigoni e Berlusconi


di ROBERTO SAVIANO

rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Approfondimento


Coronavirus, le vie segrete dell'epidemia nella grande metropoli malata


di GAD LERNER

rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Approfondimento


Tre miliardi per la scuola


di CORRADO ZUNINO

Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Politica


"Liberi di muoverci, siamo parlamentari". Dal caso Cunial alle proteste di Casellati, la politica ai tempi del lockdown


di CARMELO LOPAPA

rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Intervista


Coronavirus, un vaccino a settembre? “Vi spiego perche e possibile”


di FABIO TONACCI

Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Politica


"Liberi di muoverci, siamo parlamentari". Dal caso Cunial alle proteste di Casellati, la politica ai tempi del lockdown


di CARMELO LOPAPA

Cronache dal mondo affronta il Covid-19


rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Approfondimento


Giappone a rischio strage. I forzati dell'ufficio non riescono a stare a casa


di FILIPPO SANTELLI

rep



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Approfondimento


A Londra solo Hyde Park e ancora vivo. Anche i pub si sono arresi


dal nostro corrispondente ANTONELLO GUERRERA

Saviano e le critiche



Coronavirus in Lombardia, morti in aumento: 203. Calano i ricoveri e le terapie intensive. Ma a Milano contagi ancora alti


Cronaca


Roberto Saviano: "Al Nord come al Sud non si deve tacere, la Lombardia paga il falso garantismo"


di ROBERTO SAVIANO
[url=http://]
Cronaca


La lettera di una giovane infermiera: "Caro Roberto Saviano, perche cerchi per forza un colpevole?"[/url]

lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031