Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Coronavirus in Lombardia, dati stabili su contagi e decessi. Gallera: "Iniziamo a pensare alla ripresa di una quotidianita diversa"

"Con questo virus dovremo convivere e imparare a gestire la situazione, l'attenzione deve rimanere alta perché queste pandemie vanno a ondate, ma iniziamo la fase in cui guardiamo a come riprendere una quotidianità, anche se diversa da prima". Oggi un giorno di toni più incoraggianti per l'assessore lombardo al Welfare , nella consueta diretta della Regione sulla situazione dei contagi in Lombardia. Anche se i dati dei nuovi contagi, dei ricoverati in terapia intensiva e dei decessi non si discostano tanto dal giorno prima.
[url=http://]
Politica


Coronavirus, Saviano critica il modello Lombardia su Le Monde. Salvini lo attacca: "Senza vergogna"[/url]


Coronavirus, i dati aggiornati in Lombardia


Sono 1.012 i nuovi positivi in 24 ore, erano stati 1.262 il giorno prima, e così il totale di quanti sono ufficialmente contagiati (perché sottoposti a tampone) arriva a 61.326, ma con soli 3.778 processati in un giorno. I ricoverati in terapia intensiva arrivano a 1.122, 21 in meno rispetto al giorno prima (quando il calo era di 33 persone uscite da quel reparto), i ricoverati in totale sono 12.077, più 49, e i dimessi 743. Il numero dei decessi resta sostanzialmente stabile: 241 in 24 ore, il giorno prima erano stati 280, il numero totale arriva a 11.142 persone morte per coronavirus.
[url=http://]
Cronaca


Coronavirus in Lombardia: da Milano a Brescia, cosi cento sindaci mettono sotto accusa la Regione[/url]


Coronavirus, i dati delle province lombarde


Frenata dei nuovi contagi accertati a Milano che, con la provincia registra un +189 (ieri 481) per un totale di 14.350. A Milano città +57 nuovi contagi accertati (ieri 296) per un totale di 5.914. Nuovi casi in calo anche a Bergamo che prosegue un trend positivo da tre giorni, +35, totale 10.426 mentre Brescia si attesta su 125 nuovi casi (ieri 100), totale 11.093. Per il secondo giorno consecutivo un dato molto alto a Cremona +227 (ieri 224), totale 5.172.
[url=http://]
Cronaca


Coronavirus, Sala risponde a Gallera: "Il 95% di chi circola e in regola, se non va bene cambiate l'ordinanza"[/url]


Coronavirus, la Regione: "Ridotta la pressione sui pronto soccorso"


Parla di "dato strutturato confortante" e di "una riduzione significativa in tutte le aree" l'assessore Gallera, che continua a difendere la linea della Regione che "per prima ha chiesto misure rigide di rallentamento della vita sociale e il blocco di attività, ora lo sforzo di ognuno ha prodotto un risultato, i pronto soccorso dicono che c'è quasi una situazione di normalità, ma abbassare la guardia rispetto a quello che può succedere nei prossimi mesi può essere pericoloso". E commenta sull'ospedale realizzato alla Fiera e su cui ci sono molte polemiche per il bassissimo tasso di occupazione: "Fortunatamente non è servito a ricoverare centinaia di persone e di questo siamo contenti".
[url=http://]
Cronaca


Coronavirus, Majorino attacca Fontana e Gallera: "Commissariamento della Regione subito, sulla sanita ha fallito"[/url]


di ORIANA LISO

Coronavirus, insediata la commissione regionale sulle Rsa


L'assessore Gallera ha annunciato che oggi si è insediata la commissione istituita per il monitoraggio delle Rsa, su cui sono state aperte molte inchieste della magistratura: "Vogliamo ci sia un quadro indipendente e autorevole che si basa su dati scientifici che possa raccontare cosa è successo nel mondo delle Rsa in questi mesi e se ci sono stati errori da parte dei gestori, qualche ammanco e come rimediare per il futuro".
[url=http://]
Cronaca


Coronavirus, la denuncia del Comune di Milano: "Regione Lombardia non usa gli hotel per la quarantena"[/url]



Coronavirus, "Test sierologici anche a Milano"


"Per primi in Italia inizieremo i test sierologici con prelievo ematico. Stiamo facendo il massimo che il mercato ci consente con i tamponi, nonostante ci sia un problema oggettivo con i reagenti. Abbiamo coinvolti tutti i laboratori per processare i tamponi che facciamo", ha detto Gallera, spiegando anche che "a regime, pensiamo di riuscire a farne fino a 20.000 al giorno, iniziamo il 21 aprile partendo da coloro che devono rientrare a lavorare: gli operatori sanitari e i cittadini dopo le loro quarantene, lavoreremo anche su altri territorio come Milano".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930