Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Coronavirus, soccorritore del 118 muore a Foggia a 48 anni: si era contagiato dopo intervento su paziente infetto

Un operatore del 118 della Sanitaservice di Foggia, positivo al Coronavirus, è morto nella mattina. Aveva 48 anni e, a quanto si apprende, non aveva patologie pregresse. La notizia è confermata da fonti interne all'azienda. L'uomo era di Rodi Garganico ed è morto nel Policlinico Riuniti di Foggia dove era ricoverato dal 4 marzo.
Il 48enne, a quanto si apprende, avrebbe contratto il virus dopo aver soccorso un paziente positivo al Covid lo scorso 2 marzo. Dopo questo stesso intervento, altri nove operatori del 118 sono stati messi in quarantena e ora sono tutti rientrati in servizio.
Tra il personale del 118 della Sanitaservice, c'è un altro operatore contagiato e le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930