Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Coronavirus, personale in quarantena: 83 anziani soli nella casa di riposo. Il sindaco: "Senza cibo per 2 giorni"

Non mangiavano da due giorni e non avevano neanche più assistenza, 83 anziani di una casa di riposo di Soleto sono rimasti completamenti soli. La società che gestiva la struttura La fontanella ha alzato bandiera bianca, non ce l'ha fatta a garantire il servizio dopo i contagi dei pazienti al Covid 19. Nei giorni scorsi una delle ospiti è deceduta, altre tre anziani sono ricoverati e altri cinque sono risultati positivi. Il personale è stato messo in quarantena e la gestione contattata dal Comune aveva prima garantito l'assistenza, ma poi la situazione è diventata talmente complicata che il sindaco di Soleto, Graziano Vantaggiato ieri, 25 marzo, ha emesso un'ordinanza urgente obbligando la Asl ad intervenire nella struttura.
"Questa mattina insieme al direttore della Asl di Galatina con i medici e gli altri operatori siamo entrati nella casa riposo - racconta il sindaco Graziano Vantaggiato - abbiamo portato da mangiare e da bere a queste persone. La situazione è drammatica. In queste ore con dei cellulari stiamo cercando di mettere in contatti gli ospiti con i loro parenti, stiamo facendo delle video chiamate. Sto scattando foto da inviare ai familiari".
I parenti non hanno notizie dei loro cari da tre giorni, mentre dal 7 marzo non hanno avuto più la possibilità di vederli. Il sindaco di Soleto, che nella vita fa il commercialista, è molto provato nel racconto. Ha aiutato insieme agli altri operatori a distribuire il cibo. Dopo i contagi la società aveva appaltato all'esterno la preparazione dei pasti, ma non essendoci più personale all'interno la cena ieri non era stata distribuita. Il primo cittadino ha lanciato un appello pubblico: servono 30 unità lavorative tra medici, infermieri e oss da collocare immediatamente nella Rsa "La Fontanella. Per adesione si può contattare il numero della polizia locale di Soleto 3458033814 oppure chiamare al Comune 3429720749
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июнь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930