Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Omicidio Vannini, pg Cassazione: "Fu omicidio volontario, riaprire il processo"

Un processo d'appello bis per "rivalutare la vicenda" riguardante la morte di Marco Vannini, il giovane morto dopo essere stato ferito da un colpo di pistola nella casa della sua fidanzata a Ladispoli nel maggio 2015.
Lo ha chiesto il sostituto pg della Cassazione Elisabetta Ceniccola, secondo la quale va disposto un nuovo processo per valutare un aumento di pena per Antonio Ciontoli, principale imputato, e padre della fidanzata di Vannini.
Il pg ha chiesto di annullare con rinvio la sentenza della Corte d'assise d'appello di Roma, che aveva ridotto la pena da 14 a 5 anni per Ciontoli riqualificando il reato di omicidio volontario in colposo.
Secondo il pg vanno accolti i ricorsi presentati dalle parti civili e dalla procura generale di Roma, mentre sono da rigettare quelli della difesa.
[url=http://]
Cronaca


Caso Marco Vannini, Antonio Ciontoli: "Sono stato io a sparare. Spero mi perdonino"[/url]


di FRANCESCO SALVATORE

"Dai Ciontoli omissioni e menzogne"


"Tutti gli imputati per 110 minuti hanno mantenuto condotte omissive, menzognere e reticenti di fronte agli operatori sanitari", sottolinea Ceniccola, chiedendo di accogliere il ricorso della procura generale e delle parti civili contro la riduzione di pena accordata in appello ad Antonio Ciontoli - sottufficiale della Marina - per l'omicidio di Marco."Ciontoli ha agito e ha avuto l'adesione di tutti per evitare conseguenze per lui dannose dal punto di vista lavorativo", ha aggiunto la magistrata.
"Vannini non è morto per il colpo d'arma da fuoco, ma per il ritardo di 110 minuti nei soccorsi", prosegue il pg "la situazione era sotto gli occhi di tutti gli imputati, in maniera ingravescente di minuto in minuto". Quindi, ha aggiunto nella sua requisitoria, con la quale ha chiesto di riaprire il processo, "vi era un'altissima probabilità dell'evento morte: chi mette una bomba su un aereo può prevedere un'esplosione, e in questo caso man mano che passava il tempo il proiettile si trasformava in una bomba"
[url=http://]
Cronaca


Omicidio Vannini a Ladispoli: "Nessun perdono per i Ciontoli, speriamo nella Cassazione"[/url]



Il sit in alla Suprema corte


"Giustizia per Marco", "vogliamo la verità", "basta bugie", questa mattina amici, familiari e semplici cittadini si erano assiepati alle spalle del palazzo della Suprema corte, per attendere la pronuncia definitiva dei giudici.

La storia


Vannini venne ucciso con un colpo di pistola la notte tra il 17 e il 18 maggio del 2015, a casa della fidanzata a Ladispoli, sul litorale capitolino. Al vaglio della prima sezione penale i ricorsi presentati dalla Procura generale di Roma, dai familiari della vittima, parti civili, e dalla difesa.
Al centro della decisione, la sussistenza o meno del reato di omicidio volontario riconosciuto in primo grado, ma non in appello, dove il sottufficiale della marina militare e padre della fidanzata di Marco, Antonio Ciontoli, ha visto la pena ridursi da 14 a 5 anni.
Sia in primo che in secondo grado, invece, sono rimaste immutate le condanne per omicidio colposo a tre anni di reclusione ciascuno per Maria Pezzillo, moglie di Ciontoli, e per i loro figli Federico e Martina, fidanzata di Vannini.
Secondo quanto ricostruito nelle precedenti udienze, tutti gli imputati erano in casa quando Vannini venne colpito mentre era nella vasca da bagno da un proiettile che dalla spalla arrivò al cuore. Passarono circa 4 ore prima che qualcuno diede l'allarme.
Durante il dibattimento, Antonio Ciontoli aveva detto di essere stato lui a sparare al fidanzato di sua figlia spiegando però che il colpo sarebbe partito per errore.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031