Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Torino, il ministro Manfredi: "Piano da 400 milioni per l'edilizia universitaria e 1600 posti per ricercatori"

Torino, il ministro Manfredi: "Piano da 400 milioni per l'edilizia universitaria e 1600 posti per ricercatori"
Gaetano Manfredi
Un piano straordinario da 400 milioni di euro per l'edilizia universitaria e nuovi 1600 posti per i ricercatori. È questo l'annuncio che il nuovo ministro dell'Università, Gaetano Manfredi, ha fatto a margine dalla sua prima uscita ufficiale per l'inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico di Torino: "Ci auguriamo di recuperare risorse fresche in tempi rapidi e poi nella prossima finanziaria trovare i fondi per consolidare un piano pluriennale più significativo" spiega Manfredi. Il rettore del Politecnico di Torino, Guido Saracco, ha chiesto garanzie sui fondi governativi per le aree di sviluppo promessi alcuni mesi fa dal premier Giuseppe Conte. "Noi siamo pronti a fare partire i lavori per la costruzione del Competence center a Mirafiori e il polo dell'Aerospazio in corso Marche. Con fondi nostri, della Regione e della Camera di Commercio possiamo farcela, ma perché poi tutti e sei i poli di sviluppo a Torino abbiano gambe servono le risorse del governo".
Il ministro Manfredi apre alle richieste: "Torino ha grandi competenze nel settore industriale che però è in grande trasformazione e credo che i suoi atenei debbano essere leader in questo processo - ragiona Manfredi - Il Competence center è uno strumento importante perché rappresenta un luogo di sintesi e visione rispetto alla trasformazione digitale. Una iniziativa importante e noi dobbiamo creare un coordinamento nazionale tra questi centri".
Il ministro ha anche annunciato le sue priorità: "Dobbiamo valorizzare i nostri giovani e per questo qui da Torino voglio mandare un messaggio positivo al Paese. Non dobbiamo pensare però che andare all'estero significa per forza una perdita perché viviamo in un mondo globale - dice Manfredi - Dobbiamo trasformare l'andare all'estero in una scelta e non un obbligo ed attrarre talenti stranieri".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930