Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Messina, bimbo sottratto alla madre e ritrovato in Marocco dopo sei anni

Sottratto nel 2013 alla madre e portato in Marocco dal padre magrebino, un bambino nato in Italia, che all'epoca aveva tre anni e viveva a Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) è stato ritrovato dalla polizia di Messina, in collaborazione con il Servizio per la cooperazione internazionale di polizia (Scip).
L'uomo si allontanò da casa insieme al figlio, dicendo alla donna che sarebbe andato a trovare dei suoi parenti che vivevano in Italia. Invece fece perdere le sue tracce. Dopo la denuncia della donna, la polizia ha cominciato le ricerche fino al ritrovamento dell'uomo e all'arresto, avvenuto lo scorso maggio da parte delle autorità marocchine. Ma anche dopo le manette, il padre si è rifiutato di rivelare dove fosse il figlio. Solo dopo che gli è stata prospettata una grave imputazione, ha detto dove si trovava. Il bambino, che oggi ha dieci anni, è stato consegnato alla madre.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930