Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Inchiesta "Angeli e demoni", in un'intercettazione allusioni a un maresciallo

Inchiesta "Angeli e demoni", in un'intercettazione allusioni a un maresciallo

REGGIO EMILIA - Un altro tassello si aggiunge nel già complicato quadro dell'inchiesta sui presunti affidi illeciti nei Comuni della Val d'Enza, il cosiddetto caso Bibbiano. Spunta un'intercettazione - diffusa oggi dal Tg3 Emilia-Romagna, in cui due neuropsichiatre, entrambe indagate (una a piede libero, l'altra sospesa per sei mesi dalla professione) si scambiano un commento in cui si riferiscono a un maresciallo dei carabinieri che aveva chiesto loro documenti sugli affidi di Bibbiano. "...E comunque potevi anche dirgli guardi che lei è sposato, c'ha figli, cioè non si sa mai...". E poi una delle due si lascia scappare una risata.
Allusioni, velate minacce, forse. Il reato di minacce a pubblico ufficiale - seppur vi fossero i presupposti, secondo gli inquirenti - al momento non è stato loro contestato. Non è escluso che possa aggiungersi alle ipotesi di reato dopo ulteriori approfondimenti investigativi che riguardano presunti affidi illeciti, col sospetto che alcuni bambini siano stati allontanati dalle loro famiglie naturali e affidati ad altre senza che esistessero motivi fondanti e reali. Al centro dell'inchiesta la onlus Hansel e Gretel, il centro studi di Moncalieri guidato da Claudio Foti, inizialmente ai domiciliari, cui il tribunale del Riesame ha convertito la misura cautelare in obbligo di dimora.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031