Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

I bimbi investiti a Vittoria, inchiesta sui tempi dei soccorsi

VITTORIA (Ragusa) - "Ho strappato il telefono a quel signore, che non sapevo fosse l'assassino di mio figlio ma poi se l'è ripreso, allora ne ho cercato un altro. Ho fatto ancora una volta il 118 ma non rispondeva nessuno. Perchè non rispondeva nessuno?". Alla domanda disperata posta da Lucy Amato - la madre di Alessio, ucciso davanti la sua casa dal Suv del pregiudicato Rosario Greco nell'intervista a Repubblica di oggi - risponderà un'inchiesta. La Procura di Ragusa ha disposto infatti l'autopsia sul corpo di Alessio D'Antonio, il bambino di 11 anni falciato e ucciso a Vittoria da un Suv guidato da un pregiudicato ubriaco e drogato. Lo ha dichirato all'Agi il procuratore capo, Fabio D'Anna.
"Un episodio gravissimo che ha lasciato sgomenta una intera comunità. Siamo al lavoro anche per accertare se i soccorsi siano stati tempestivi alla luce delle dichiarazioni rese dalla madre ad un noto quotidiano. Abbiamo disposto l'autopsia per chiarire anche questo aspetto", afferma il magistrato. La Procura ha esaminato le dichiarazioni rese dalla mamma del piccolo Alessio a Repubblica: "Mi hanno detto che un vicino di casa è corso all'ospedale Guzzardi (che dista 500 metri dal luogo della tragedia, ndr) per chiedere aiuto. C'erano delle ambulanze nel parcheggio. Ma l'infermiere ha detto: dovete chiamate il 118. E poi non so da dove sono arrivate due ambulanze con i medici, forse da Comiso. Però intanto erano passati 15-20 minuti. Non so esattamente, mi è sembrato un tempo infinito. Mentre continuavo a urlare: quando arriva l'ambulanza".
[url=http://]
Cronaca


I due bimbi investiti a Vittoria: il superstite gravissimo, amputate le gambe[/url]


di GIOACCHINO AMATO
Il capo della Procura iblea mantiene riserbo sulle indagini ma sottolinea che il suo ufficio "presterà particolare attenzione e darà priorità alla trattazione di questo procedimento". E poi fa una riflessione: "Purtroppo gli organici delle forze di polizia sono del tutto insufficienti, e fanno il possibile. Questo non è l'unico episodio avvenuto in questo circondario nell'ultimo anno e pone un serio problema di carenza di controlli su strada". Tra gli ultimi casi, un'auto piombata nel cuore della movida di Modica, tra i tavoli esterni di un locale, fortunatamente senza causare vittime ma provocando danni ingenti. Un mese fa un giovane eramo morto in uno scontro tra un suv e uno scooter.
Ragusa, il suv che ha investito i bimbi a Vittoria e l'arresto del conducente
I bimbi investiti a Vittoria, inchiesta sui tempi dei soccorsi

in riproduzione....
Condividi
Ma intanto il giornalista Paolo Borrometi in un suo post su Facebook solleva un caso sulla ditta di pompe funebri incaricata dei funerali del bimbo. Nell'agenzia figura anche Maurizio Cutello, che è attualmente sotto processo assieme ad Angelo Ventura - uno degli occupanti dell'automobile guidata da Rosario Greco che ha travolto i due bambini. "La follia nella follia - scrive testualmente Borrometi - Fermate questo scempio, intervenite per evitare che i funerali del piccolo Alessio D'Antonio possano essere fatti da un amico di chi lo ha ucciso".
Sono stabili le condizioni del cuginetto: "La situazione è ancora grave, le condizioni del piccolo sono stabili, ed è sempre in pericolo di vita e la prognosi resta riservata. Stiamo monitorando 24 ore al giorno le sue condizioni". A dirlo è Eloisa Grasso direttrice dell'Unità di terapia intensiva neonatale del Policlinico di Messina. E' previsto per lunedì in carcere l'interrogatorio di garanzia di Rosario Greco, 37 anni, accusato di omicidio stradale aggravato, di omissione di soccorso e di guida in stato di ebbrezza e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. L'uomo è difeso dall'avvocato Nunzio Citrella del foro di Ragusa. Pesante i capi di accusa a carico del figlio del 're' degli imballaggi di Vittoria, non nuovo a certe scorribande in città rimaste impunite. La sera prima dell'incidente aveva avuto un alterco a Scoglitti con alcuni frequentatori di un esercizio pubblico. Mentre gli altri tre occupanti del Suv Angelo Ventura, Alfredo Sortino e Rosario Fiore denunciati a piede libero per omissione di soccorso e favoreggiamento sono difesi dall'avvocato Italo Allia. Le indagini sono coordinate dal pm Andrea Sodani che ieri ha autorizzato la restituzione della salma di Alessio D'Antonio alla famiglia.
[url=http://]
Cronaca


I ragazzini investiti a Vittoria: nel suv i rampolli della mafia ragusana[/url]


di GIORGIO RUTA
Sarà lutto cittadino domani a Vittoria in occasione dei funerali del piccolo. Lo ha deciso la commissione prefettizia che guida il comune dopo lo scioglimento per mafia dello scorso anno. L'ordinanza prevede bandiere a mezz'asta in tutti gli edifici pubblici e chiusura temporanea di tutti gli esercizi commerciali durante lo svolgimento delle esequie, fissate per le 11, oltre che "il divieto di svolgimento di attività ludiche, ricreative e di ogni altro comportamento che contrasti con il carattere luttuoso della giornata". Con l'ordinanza si invitano i cittadini, le organizzazioni, le associazioni e gli enti ad esprimere "il dolore dei vittoriesi e l'abbraccio dell'intero comune per i familiari del piccolo alessio e ad osservare un minuto di silenzio e di raccoglimento alle 11".
"E' inaudito che la città sia ostaggio di chi è libero di circolare a questa velocità", dice il Commissario straordinario del comune di Vittoria Filippo Dispenza, uno dei tre componenti la commissione. "Ci costituiremo parte civile nel processo contro Rosario Greco e gli occupanti del Suv che ha travolto i due bambini.- aggiunge - Lo facciamo a difesa della città e di tutti i cittadini. Ma anche per onorare Alessio, povera vittima innocente e fare sentire la nostra vicinanza alle famiglie coinvolte in questa terribile tragedia".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031