Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Picchia la compagna poi tenta di lanciare la bimba 4 mesi dal balcone, shock nel Salernitano

Picchia la compagna poi tenta di lanciare la bimba 4 mesi dal balcone, shock nel Salernitano

Un 35enne sudanese è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania (Salerno) per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate. L'uomo, un richiedente asilo politico originario del Darfour ma residente a Ceraso (Salerno), prima ha aggredito la sua compagna causandole ferite guaribili in trenta giorni e poi ha tentato di lanciare la figlia di 4 mesi dal terzo piano della propria abitazione.
Soltanto l'intervento dei carabinieri, guidati dal capitano Mennato Malgieri, ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente. I militari, con l'ausilio dei vigili del fuoco, sono riusciti a entrare in casa e a bloccare il 35enne che è stato arrestato in flagranza di reato e tradotto presso la casa circondariale di Vallo della Lucania (Salerno).
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031