Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Tragedia di Pavone, per l'autopsia il tabaccaio ha sparato dal balcone. Botta e risposta Salvini-Conte

Tragedia di Pavone, per l'autopsia il tabaccaio ha sparato dal balcone. Botta e risposta Salvini-Conte
La tabaccheria di Pavone Canavese, luogo dell'accaduto
Ion Stavila è stato colpito alle spalle mentre si trovava sul marciapiede di via Torino, a pochi metri dalla tabaccheria Winner Point, a Pavone Canavese, alle porte di Ivrea (provincia di Torino). Marcellino Franco Iachi Bonvin gli ha sparato dal balcone. Dall'autopsia eseguita questa mattina a Strambino dal medico legale Roberto Testi arrivano le prime conferme a una ricostruzione dei fatti che gli investigatori sospettano da giorni ma che non combacia con quella data dal tabaccaio la notte in cui ha sparato al moldavo che gli aveva svaligiato la tabaccheria insieme a due complici. La svolta nel caso desta reazioni politiche, con il ministro dell'Interno Matteo Salvini che continua a soffiare sul fuoco: "Ribadisco che sono e sarò sempre a fianco dell'aggredito e mai dell'aggressore, in torto c'è l'aggressore e non l'aggredito, lascio fare ai giudici il loro lavoro", ha commentato il vicepremier. Frasi che trovano una parziale presa di distanza del presidente del Consiglio Giuseppe Conte: "Non entro nel merito del caso del tabaccaio. Salvini? Ha fatto un ragionamento astratto, e comunque non è detto che io e Salvini si debba avere stesse opinioni su tutto".
Il tabaccaio, 67 anni, ha svuotato il caricatore e probabilmente lo ha fatto senza mai scendere in cortile e dunque non ci sarebbe stata la colluttazione con i ladri che era stata riferita anche dalla moglie del tabaccaio. Il moldavo di 25 anni è stato colpito con un solo proiettile, ma la ferita sul petto che era stata notata subito, all'arrivo della polizia, non è il foro di ingresso ma quello d'uscita. Il ladro è stato colpito mentre si trovava sul marciapiede dove sono state trovate le uniche tracce di sangue lasciate dalla vittima. Ora la squadra mobile e il commissariato di Ivrea cerca traccia del proiettile che ha trapassato il corpo ma che potrebbe essere finito nei campi e nei giardini vicino alla casa del tabaccaio.
Ladro ucciso da tabaccaio, il procuratore: "Indaghiamo per eccesso di legittima difesa"
Tragedia di Pavone, per l'autopsia il tabaccaio ha sparato dal balcone. Botta e risposta Salvini-Conte

in riproduzione....
Condividi
A costare la vita a IonStavila è stato un solo colpo al cuore. Sul petto del giovane il medico legale ha trovato un foro d'entrata e uno di uscita. Un colpo preciso che ha raggiunto la parte destra del cuore e che - come spiegano dalla Procura - consente al ferito di compiere qualche passo prima di morire. Di conseguenza, il ventiquattrenne potrebbe essere stato raggiunto dalla pallottola in un punto diverso rispetto a quello dove è stato trovato cadavere.
Iachi Bonvin per ora ha scelto il silenzio, preferendo non farsi interrogare dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando che lo ha indagato per eccesso colposo di legittima difesa. La ricostruzione confermata dall'autopsia cambia di molto la ricostruzione di quella notte. Intanto dalla procura è arrivato il nulla osta per il funerale di Stavila. Ieri è arrivata la sorella che lavora come badante in Puglia per riconoscere ufficialmente il corpo. Il fratello le aveva racconato di essere venuto in Piemonte per lavorare come autista.
Tabaccaio uccide ladro a Pavone Canavese, i rilievi della polizia fuori dal locale
Tragedia di Pavone, per l'autopsia il tabaccaio ha sparato dal balcone. Botta e risposta Salvini-Conte

in riproduzione....
Condividi
La nuova legge introdotta dal governo prevede che la difesa sia legittima per chi, all’interno del domicilio e nei luoghi ad esso equiparati, respinge l’intrusione di una o più persone fatta con violenza o minaccia di uso di armi o di altri mezzi di coazione fisica. Mentre per l'eccesso colposo di legittima difesa è stato introdotto il concetto di "grave turbamento" patito da chi è costretto a difendersi.
Tabaccaio uccide ladro, Salvini: "Staro sempre dalla parte di chi si difende"
Tragedia di Pavone, per l'autopsia il tabaccaio ha sparato dal balcone. Botta e risposta Salvini-Conte

in riproduzione....
Condividi
I tabaccai della zona, con il supporto di alcuni sindaci, hanno organizzato per questa sera una fiaccolata di solidarietà per Franco Iachi Bonvin, che per il momento è ancora in programma. Nei giorni scorsi il tabaccaio aveva ricevuto molti messaggi di vicinanza, compreso quello del vicepremier Matteo Salvini.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031