Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Strattona un alunno: sospeso un professore di una scuola media dell'Aretino

Strattona un alunno: sospeso un professore di una scuola media dell'Aretino

Una sospensione "cautelativa", fino a quando non saranno chiariti i contorni della vicenda. È questo il provvedimento che l'ufficio scolastico provinciale di Arezzo ha adottato nei confronti di un insegnante di musica, accusato di aver strattonato in classe un alunno di 13 anni. L'episodio è avvenuto negli scorsi giorni, in una scuola media di Pratovecchio Stia, Comune nel Casentino.
A sporgere denuncia contro il professore, 55 anni e in cattedra da 33, sono stati i genitori del tredicenne: secondo quanto raccontato ai carabinieri, il ragazzino sarebbe stato afferrato per la felpa dall'insegnante e trascinato da una sedia a un'altra postazione dove si rifiutava di stare, durante una lezione di chitarra. Durante il trascinamento, l'alunno sarebbe anche caduto: i genitori hanno mostrato ai militari il certificato medico del pronto soccorso, nel quale si parla di ecchimosi al collo guaribili in sette giorni.
Secondo quanto emerso, l'insegnante sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati per lesioni e abuso di metodi di correzione: a condurre l'inchiesta penale è il pm di Arezzo Elisabetta Iannelli. Intanto, in attesa di ascoltare la sua versione dei fatti e quella degli altri studenti presenti al momento del fatto (tutti minorenni), l'ufficio scolastico territoriale ha deciso di sospendere il professore, "per consentire il sereno svolgimento delle indagini e del provvedimento disciplinare".
Al Corriere di Arezzo, il provveditore Roberto Curtolo ha specificato che prima di emanare sanzioni disciplinari andrà ricostruita la dinamica esatta del fatto, e si dovrà chiarire se in passato fossero già avvenuti episodi simili. Secondo quanto riportato, l'insegnante avrebbe parlato invece di un "gesto scherzoso", fatto con un "tocco leggero".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031