Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lecce, al via il ticket d'ingresso per visitare le chiese barocche: 10 euro a persona, salentini gratis

LECCE - Scatta l'ingresso a pagamento in alcune fra le più importanti chiese di Lecce. Su iniziativa dell'arcivescovo del capoluogo salentino, monsignor Michele Seccia, prende il via il progetto 'LeccEcclesiae - Alla scoperta del Barocco', che prevede un ticket d'ingresso per la visita dei luoghi di culto. Il servizio è curato dalla cooperativa sociale ArtWork.
"Da lunedì 13 maggio fedeli e visitatori potranno avere accesso alle chiese incluse nel percorso, ossia duomo e cripta, basilica di Santa Croce, chiese di San Matteo e di Santa Chiara, oltre che Museo diocesano d'arte sacra e chiostro di Palazzo del seminario, tutti i giorni, comprese le domeniche e i festivi, con orario continuato dalle 9 alle 21", fanno sapere dall'arcidiocesi. I visitatori attraverso il pagamento di un biglietto d'ingresso da 10 euro - valido per 15 giorni - potranno avere a disposizione del materiale informativo e scoprire le quattro chiese, la cripta del Duomo, il Museo diocesano e il chiostro dell'antico seminario.
Oltre all'apertura continuativa, secondo quanto sostengono gli organizzatori, garantirà il mantenimento e il restauro dei beni ecclesiastici, la loro custodia, un servizio di accoglienza con operatori esperti e il rispetto delle regole per un maggiore decoro. L'annuncio dell'iniziativa aveva provocato malumori e polemiche nelle scorse settimane fra i tour operator leccesi, che l'avevano ritenuta intempestiva e frettolosa, in quanto proposta a stagione turistica iniziata, quando una buona fetta di prenotazioni era stata già acquisita a prezzi non comprensivi dei ticket d'ingresso nelle chiese.
Anche le guide turistiche si erano dette contrarie al progetto. Malgrado ciò, l'arcivescovo Seccia ha portato a termine il progetto. Sono state comunque previste tariffe differenziate in base ai percorsi di visita per i quali potranno essere acquistati i ticket presso la biglietteria allestita all'ingresso dell'antico seminario.
Per espressa volontà di monsignor Seccia, inoltre, l'ingresso sarà gratuito per tutti i residenti nei comuni della diocesi di Lecce e alcune categorie di utenti e operatori turistici. Una tariffazione differenziata rispetto a quella degli utenti singoli è stata prevista per il turismo organizzato dagli operatori professionali del settore. A tal proposito la curia fa sapere che la tariffazione sarà articolata "in modo da contemperare le esigenze dei gruppi di turisti e delle loro guide turistiche".
Fino al 31 maggio 2019 sarà garantito l'accesso gratuito dei gruppi, purché se ne comunichi provenienza e consistenza numerica. Occorrerà inoltre fornire informazioni sul tour operator o la guida turistica interessata. Infine sarà possibile richiedere un biglietto di ingresso gratuito per i gruppi già formati e contrattualizzati che dovessero accedere entro il 31 ottobre 2019.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031