Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Gaeta, picchia, minaccia e stupra la compagna

Gaeta, picchia, minaccia e stupra la compagna

Picchiata, minacciata, stuprata anche davanti alla figlia minorenne, abusi sessuali compiuti con una ferocia tale da farla finire più volte in ospedale. Un inferno quello vissuto da una donna a Gaeta, nel sud della provincia di Latina, per cui ora la Procura della Repubblica di Cassino ha indagato il compagno della vittima, con le accuse di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale. E per lui, essendo ormai concluse le indagini, si profila una richiesta di rinvio a giudizio.
A Gaeta la donna, una colf di nazionalità romena, nel periodo di convivenza con l'indagato, già noto alle forze dell'ordine, sarebbe stata spesso aggredita. Il compagno le avrebbe strappato i vestiti, distrutto il cellulare per impedirle di comunicare, l'avrebbe minacciata e privata dei documenti. L'indagato l'avrebbe inoltre stuprata con una violenza tale da provocarle copiose emorragie e da costringerla al ricovero in ospedale. E anche in ospedale, a Formia e Gaeta, l'avrebbe controllata per evitare che raccontasse ai medici le violenze subite. Dopo un primo tentativo fallito, la donna è però riuscita a fuggire e ha denunciato il suo incubo al commissariato di Gaeta che, ultimate le indagini, ha rintracciato l'indagato a Torino, dove si era rifugiato, consegnandogli l'avviso di garanzia.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930