Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

I gilet arancioni invadono Roma, migliaia di agricoltori pugliesi in piazza contro il governo

I gilet arancioni a Roma: dalle 10 alle 14, sit-in di protesta a piazza Santi Apostoli di alcune migliaia di agricoltori provenienti dalla Puglia che manifestano contro la "mancata attuazione dei piani strutturali a sostegno delle imprese olivicole e agricole pugliesi".
Alle 14 una delegazione di manifestanti si sposterà per raggiungere la sede del ministero dell'Agricoltura di via XX Settembre. Possibili deviazioni di mezzi pubblici e difficoltà di circolazione.
"Ridateci la dignità", "Non siamo cittadini di Serie B", "Siamo la fabbrica a cielo aperto più importante d'Italia, meritiamo rispetto", "In attesa del decreto moriremo gelati", sono alcuni cartelli che già si leggono in piazza. Non mancano riferimenti chiari alla politica, soprattutto sulle posizioni ambigue in tema di Xylellaá del M5S, con cartelli del tipo "Con Grillo in regia attentate la nostra economia" o "Di Maio incontra i gilet gialli francesi, e gli olivicoltori quando?".
Gli olivicoltori chiedono decreti d'urgenza e risorse importanti per leágelate che hanno messo in ginocchio l'olivicoltura pugliese, che da sola vale la metà del settore a livello nazionale, e per la Xylella, la peste che colpisce gli ulivi e che ha distrutto già le province di Lecce, Brindisi e Taranto. Gli olivicoltori, inoltre, chiedono un piano strategico nazionale per rilanciareádefinitivamente la produzione italiana.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930