Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Rissa in campo nel Fiorentino, maxi squalifica: stop di 60 giornate per 24 giovani calciatori

Ventiquattro giovani calciatori del Fiorentino (12 della società Casellina di Firenze e altrettanti della Fortis Juventus 1909 di Borgo San Lorenzo) sono stati squalificati dal giudice sportivo per un totale di 60 giornate. La squalifica è scattata "per aver partecipato attivamente a una rissa sul terreno di gioco" durante la partita tra le due squadre, valida per il campionato juniores under 19 regionale, disputata lo scorso 2 febbraio.
L'incontro era stato sospeso dall'arbitro al 42esimo minuto del secondo tempo, quando la formazione ospite si trovava in vantaggio 1-0, a seguito di una rissa tra i componenti delle due squadre. Le sanzioni disciplinari più pesanti (sei giornate) sono state inflitte a un calciatore del Casellina per aver colpito con un pugno al volto un avversario. Sei giornate di squalifica anche per un giocatore del Fortis Juventus 1909 per aver tirato un calcio alla testa a un avversario. Il giudice sportivo ha inoltre inflitto alle due società la punizione della perdita della gara con il punteggio di 0-3, oltre a una multa di 200 euro.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031