Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Stop a striscione in ricordo dell'ultr? morto a Milano, Irriducibili Lazio lasciano curva

Stop a striscione in ricordo dell'ultr? morto a Milano, Irriducibili Lazio lasciano curva
La foto di Belardinelli comparsa oggi sul sito ufficiale della tifoseria nerazzurra (ansa)
ROMA - La Curva Nord laziale si svuota nella zona di solito occupata dagli ultras degli Irriducibili Lazio. È il gesto degli Irriducibili, la frangia più calda della tifoseria biancoceleste, gemellata con quella interista, in segno di protesta contro la decisione di non far entrare nello stadio, in occasione della gara Lazio-Torino, lo striscione in ricordo di Daniele Belardinelli, l'ultrà interista morto durante gli scontri che hanno anticipato Inter-Napoli di mercoledì scorso.
Poco prima lo stesso striscione, con su scritto "Un ultras non muore mai Daniele con noi", era stato esposto nell'adiacente piazza di Ponte Milvio alla presenza di circa un centinaio di tifosi.
In mattinata un gruppo di tifosi del Torino era stato coinvolto in scontri con i tifosi del Bologna in un'area di servizio lungo l'A1.
Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un'altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.
Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031