Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Iss, lascia il presidente Ricciardi: "Per la sanit? sforzi insufficienti"

Iss, lascia il presidente Ricciardi: "Per la sanit? sforzi insufficienti"

Un altro personaggio di punta del sistema sanitario nazionale lascia prima del tempo il suo incarico. Walter Ricciardi questa mattina ha convocato il consiglio di amministrazione dell’Istituto superiore di sanità per comunicare che dal primo gennaio non sarà più presidente. Giorni fa ha inviato alla ministra Giulia Grillo la lettera nella quale comunicava le sue decisioni.

Ricciardi, che tornerà a fare il professore di Igiene alla Cattolica di Roma, se ne va sei mesi prima della scadenza naturale del suo mandato. Il professore di era stato nominato da Beatrice Lorenzin ed era diventato uno dei suoi consiglieri più ascoltati. Con Giulia Grillo i rapporti sono stati piuttosto freddi, con alcuni scontri poco dopo l’insediamento del governo gialloverde. Ricciardi, comunque, dice di non lasciare in polemica con la ministra ma critica alcune posizioni del governo su temi sanitari (vaccini, assistenza sanitaria ai migranti, smaltimento dei rifiuti) non gli piacciono per nulla.

Prima di Ricciardi ci sono state altre uscite eccellenti dal sistema sanitario. Il presidente di Aifa Stefano Vella se ne è andato in polemica con la politica sugli immigrati del governo, mentre il direttore generale dell’agenzia del farmaco, Mario Melazzini non è stato rinnovato dal ministero. Di recente Grillo ha azzerato ben prima della fine del mandato il consiglio superiore di sanità, composto da 30 membri.
Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un'altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.
Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2022    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31