Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Roma, corteo antirazzista da Piazza della Repubblica a San Giovanni. Applausi per Mim? Lucano

Roma, corteo antirazzista da Piazza della Repubblica a San Giovanni. Applausi per Mim? Lucano
Una manifestazione anti-razzista (foto d'archivio)
Applausi e cori "Mimmo siamo tutti con te" all'arrivo in piazza della Repubblica di Mimmì Lucano, il sindaco di Riace sospeso, che marcerà con i manifestanti del corteo nazionale contro il razzismo e decreto sicurezza.

"C'è tanta emozione perché ci sono tante persone, non immaginavo fosse così - ha detto Lucano dietro a uno striscione con su scritto "Riace non si arresta - io mi considero uno dei tanti qua. Non possiamo rassegnarci alla deriva di una società delle barbarie, disuguaglianze e discriminazioni . Non ci piegheranno - ha aggiunto - non farò un passo indietro anche sono non più sindaco è la voglia di esserci".

Sono attese circa 20mila persone per il corteo nazionale contro il decreto sicurezza e il razzismo a cui parteciperanno oggi diverse organizzazioni sindacali, movimenti per il diritto all’abitare, migranti del Baobab e centri sociali anche di altre città. In arrivo nella Capitale per la manifestazione circa 100 pullman provenienti da tutto il territorio nazionale.
Il corteo parte dalle 14 da piazza della Repubblica e si concluderà a piazza di Porta San Giovanni. I partecipanti sfilano su viale Luigi Einaudi, piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazza dell’Esquilino, via Liberiana, piazza di Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni e via Emanuele Filiberto. Bonifiche e rimozioni di veicoli e cassonetti scatteranno lungo tutto il percorso della manifestazioni. Previste anche chiusure momentanee delle strade al passaggio del corteo.
Ma gli organizzatori denunciano controlli ai caselli autostradali che avrebbero fatto ritardare i pullman con controlli della polizia persino sulle scritte sugli striscioni. "C'è stato segnalato - denuncia la segreteria nazionale di Sinistra italiana - che decine di bus vengono fermati alle porte di Roma dalle forze dell'ordine che perquisiscono e schedano le persone intenzionate a partecipare alla manifestazione contro il decreto Salvini. Ci chiediamo se questa possa essere considerata una normale e comunque inaccettabile prassi o se si debba piuttosto pensare ad una vera pratica intimidatoria".
Roma, corteo antirazzista da Piazza della Repubblica a San Giovanni. Applausi per Mim? Lucano

Condividi
Massima attenzione anche agli obiettivi sensibili e di governo presenti in città. Alla manifestazione nazionale, a cui parteciperanno organizzazioni sindacali e movimenti, sono attese circa 20mila persone. In arrivo nella Capitale circa 100 pullman di manifestanti da altre città italiane. La manifestazione partirà da piazza della Repubblica diretta a piazza di porta San Giovanni.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Ноябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930