Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Insegnante aggredita con una sedia a Vimercate, il preside: "Chi ? stato si faccia avanti"

Una lettera aperta, consegnata a tutti gli studenti della terza superiore dell'istituto Floriani di Vimercate. A scriverla il preside della scuola, Daniele Zangheri: tra le righe, l'aggressione, avvenuta lo scorso 30 ottobre, all'insegnante di storia dell'istituto. Ferita da una sedia che qualcuno dei suoi alunni, dopo aver spento la luce in classe, le ha lanciato contro. La donna, finita all'ospedale, ha sporto denuncia ai carabinieri.

Chi è stato? Nessuno parla. Nessuno ha il coraggio di assumersi le proprie responsabilità. "Nel ponte di Ognissanti avete la possibilità di prendere la decisione migliore", scrive il preside. "Chi è stato, si faccia avanti. Il primo pensiero va alla professoressa", continua la lettera, "ci auguriamo che possa riprendersi in fretta e ritrovare l'amore per il proprio lavoro. Il secondo va a chi deve dire la verità e cambiare rotta".
In un istituto già al centro delle cronache per altri casi di aggressioni nei confronti di professori (almeno due, nel 2013 e nel 2016), il preside Zangheri rivendica "che la nostra scuola è molto altro, è fatta di studenti che si applicano con onestà e passione e docenti che lavorano con professionalità e altruismo".

Per ora, dagli alunni della terza superiore, ancora silenzio. Se l'invito del preside non dovesse bastare, per lunedì è convocato un consiglio di classe. Tutti presenti: insegnanti, alunni e genitori.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031