Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Gioia del Colle, scritte contro Matteo Salvini davanti alla sede della Lega

Gioia del Colle, scritte contro Matteo Salvini davanti alla sede della Lega
Le scritte a Gioia del Colle (ansa)
Scritte con spray rosso sul portone e sul muro di ingresso della sede della Lega a Gioia del Colle, nel Barese, sono state fatte da ignoti durante la notte: nel mirino anche il leader Matteo Salvini.
"Dopo Santeramo, Corato, Ruvo adesso è la volta di Gioia del Colle. In provincia di Bari gli atti vandalici e intimidatori ai danni delle nostre sedi ormai non si contano più, così come le minacce apparse sui muri della città di Bari", commentano i parlamentari leghisti Rossano Sasso, Anna Rita Tateo e Roberto Marti.
"I difensori dei clandestini, quelli dei centri sociali che gridano 'sciacallo' a Salvini, impedendogli di portare un fiore a una ragazzina stuprata e uccisa a Roma, ci hanno preso di mira anche in provincia di Bari", proseguono gli esponenti del Carroccio.
"Le loro minacce non ci fanno paura - concludono - ci fanno soltanto pena. Ma sarà nostra cura chiedere che tutte le illegalità riconducibili a questi poveretti vengano punite. A cominciare dallo sgombero del centro sociale della ex caserma Rossani a Bari, incredibilmente tollerato e difeso dal sindaco Antonio Decaro".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031