Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Rieti, giovane rimane ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale

Rieti, giovane rimane ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale

Un 20enne reatino è morto, questa mattina, in seguito alle ferite riportate in un incidente avvenuto durante una battuta di caccia al cinghiale nella zona di Santa Rufina-Cupaello, una frazione del comune di Cittaducale (Rieti). Il giovane, intorno alle 10, è stato colpito al basso addome da un proiettile esploso da un compagno di battuta che si trovava vicino a lui.
Il 20enne, soccorso dal 118, è arrivato all'ospedale San Camillo de Lellis di Rieti in condizioni disperate, è stato subito sottoposto a un'operazione chirurgica, necessaria per fermare la forte emorragia che era in corso, ma non ce l'ha fatta. Sull'accaduto indagano ora i carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dell'incidente, la procura di Rieti ha naturalmente aperto un fascicolo a carico dell'uomo che ha esploso il colpo con l'ipotesi di reato di omicidio colposo.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Апрель 2021    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930