Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Discriminazioni a scuola a Lodi, Renzi e Martina attaccano: "Vergogna", "Azione disumana"

"Quella di Lodi è una vergogna nazionale". Non si placano le polemiche sul regolamento comunale lodigiano, che impone ai cittadini stranieri di presentare documenti impossibili da produrre per avere accesso alle agevolazioni su mensa e trasporti. E ora anche Matteo Renzi, dopo il reportage della trasmissione Piazzapulita di La7, si scaglia contro la sindaca leghista Sara Casanova.

"Vedere dei bambini discriminati fa male al cuore - scrive Renzi su Facebook - . La politica basata sull'odio e sulla paura genera mostri. Quello che sta accadendo è disumano. Siamo minoranza, ma non staremo zitti, non rinunceremo mai a essere civili".
Rincara la dose il segretario del Pd Maurizio Martina, su Twitter: "Come fa ad addormentarsi sereno un sindaco che caccia bambini dalla mensa - attacca -? A quale livello di meschinità siete arrivati?". E fa appello direttamente al ministro dell'Istruzione Marco Bussetti: "Risponda subito alle interrogazioni Pd e fermi questa vergogna. Subito".
[media=https://twitter.com/maumartina/status/1051023197414588416?ref_src=twsrc^tfw]

Di "vicenda veramente scandalosa" parla anche la segretaria generale della Cgil Susanna Camusso, dal palco del Festival Sabir di Palermo: "Come si fa a utilizzare dei bambini come ostaggi per una partita che è quella della separazione del Paese?".
Lodi, mense e scuolabus inaccessibili per gli stranieri. La sindaca leghista: "Applico la legge"
Discriminazioni a scuola a Lodi, Renzi e Martina attaccano: "Vergogna", "Azione disumana"

in riproduzione....
Condividi
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31