Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Migrante irrompe nel Cara Foggia e aggredisce il direttore: arrestato

Migrante irrompe nel Cara Foggia e aggredisce il direttore: arrestato

Ha fatto irruzione nel Cara (Centro richiedenti asilo) di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia, ed ha minacciato con violenza il direttore della struttura di accoglienza pretendendo dallo stesso la somma di 50 euro.
Per questo motivo i carabinieri hanno tratto in arresto Kelvin Iwekub, di 26 anni, nigeriano incensurato con l'accusa di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Nella stessa struttura c'era stato nei giorni scorsi l'arresto di un altro migrante che ha scatenato le polemiche. Per la polizia, 50 ospiti del centro avrebbero circondato e malmenato i due agenti. Ma un video dimostrerebbe i metodi violenti dell'arresto, con il migrante legato con le manette alla ruota dell'auto.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31