Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Bari, si allaga il tribunale civile: fascicoli bagnati e computer in corto circuito

La rottura di un tubo dell'acqua in un bagno, ha causato l'allargamento di un intero piano del palazzo di giustizia di piazza De Nicola a Bari, dove hanno sede tribunale civile, corte di appello e, a causa della inagibilità dell'immobile di via Nazariantz, alcune cancellerie penali e il Tribunale del Riesame.
L'ufficio notifiche e l'ufficio esecuzioni al piano terra del palazzo, sono stati inondati d'acqua fino all'altezza di scrivanie e computer, tutti saltati a causa di un corto circuito. Il tubo si è rotto nella notte e solo stamattina, all'apertura degli uffici, lo hanno scoperto i cancellieri.
L'acqua è stata drenata con appositi macchinari, gli addetti alle pulizie hanno raccolto - raccontano - più di cento secchi, e ci hanno messo ore per ripulire tutto il piano. Anche alcuni fascicoli si sono bagnati e l'ufficio è rimasto chiuso per l'intera mattinata. Sono ancora al lavoro i tecnici informatici per ripristinare pc e stampanti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031