Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Regione Liguria, la vicepresidente Viale e il gruppo della Lega con le uova fuori dall'aula: "Solidariet? a Salvini"

Regione Liguria, la vicepresidente Viale e il gruppo della Lega con le uova fuori dall'aula: "Solidariet? a Salvini"

La vicepresidente della Regione Liguria, Sonia Viale, leghista, guida la manifestazione di solidarietà al leader del Carroccio, Matteo Salvini, fuori dall'aula del consiglio regionale, offrendo uova ai passanti. Ed è subito polemica. Viale, con gli altri assessori leghisti della giunta di Giovanni Toti, Stefano Mai e Andrea Benveduti, e tutto il gruppo consiliare della Lega, compreso il presidente del consiglio regionale Alessandro Piana, hanno voluto ribadire la propria solidarietà al leader Salvini "il nostro segretario federale e ministro dell'Interno è stato vittima di ingiusti, violenti e vergognosi attacchi da parte del Pd e dei vari buonisti di sinistra", habnno scritto in una nota, cui hanno allegato la fotografia.
L'immagine, che sta rimbalzando sui social, sta sollevando un'ondata di indignazione: l'ex presidente del Municipio Val Polcevera, Iole Murruni, scrive indignata "Vergognatevi: ecco chi governa la Liguria, tutti con le uova in mano... e c'è chi ha detto che se avesse un figlio gay lo brucerebbe nel forno". L'allusione è al consigliere regionale leghista Giovanni De Paoli, anche lui ritratto con un uovo in mano.
Il riferimento alle uova è ovviamente al caso dell'atleta azzurra Daisy Osakue, vittima di una rappresaglia razzista, a Moncalieri, colpita all'occhio dal lancio di alcune uova, che l'hanno costretta a subire un'operazione d'urgenza e rischiando di compromettere la propria partecipazione agli Europei di atletica a Berlino. "Fermo restando che il lancio delle uova contro chiunque passi per strada è un pericoloso atto di teppismo da condannare e che fin da subito avevamo espresso gli auguri per una pronta guarigione all'atleta azzurra Daisy Osauke - e però nella notta viene commesso un refuso nel nome dell'azzurra - vogliamo comunque esprimere la nostra solidarietà a Salvini".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031