Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Il giallo dell'anziana coppia di Jesi: lei cadavere, il marito nella vasca con tagli al collo e ai polsi

Non ci sono segni di coltellate sul corpo di Rita Mazzarini, la 82enne trovata morta ieri sera nel soggiorno della sua casa di Jesi, mentre il marito Alvaro Bimbo, 87 anni, era nella vasca da bagno con ferite autoinflitte al collo e ai polsi. Lo ha rilevato il medico legale Mauro Pesaresi, chiamato dal procuratore facente funzione Irene Bilotta per un primo esame della salma.
Lo scenario di quello che la scorsa notte sembrava un uxoricidio con tentato suicidio cambia e diventa più complesso. Marazzini era coperta di sangue, ma potrebbe essere morta per una caduta oppure perché spinta dal marito o per un malore. Molti gli elementi mancanti e che potrebbero essere chiariti solo dall'uomo, in gravi condizioni all'ospedale, o da un'autopsia al momento non ancora disposta. Non ci sono ipotesi di reato a carico dell'87enne.
Saranno gli accertamenti dei carabinieri a cercare di chiarire quanto successo nell'abitazione del centro storico, in via San Francesco, intorno alle 20:30 di ieri sera. Sono stati i vicini a sentire le urla a dare l'allarme: hanno avvertito il figlio della coppia che, arrivato a casa dei genitori, ha subito allertato i carabinieri. Alvaro Bimbo era invalido con problemi a una mano, la moglie era malata da tempo e usciva poco.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Июль 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031