Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Calabria, 'ndrangheta infiltrata nei parchi eolici: 13 arresti

Calabria, 'ndrangheta infiltrata nei parchi eolici: 13 arresti

Anche le energie "pulite" erano una fonte di soldi "sporchi" per la 'ndrangheta. Le indagini, coordinate dalla Dda di Reggio Calabria hanno permesso infatti di accertare la "sistematica infiltrazione delle cosche calabresi" nei lavori necessari alla realizzazione dei parchi eolici in quattro delle cinque province province calabresi: Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia.
Un'operazione dei carabinieri è scattata alle prime luci del giorno per l'esecuzione di 13 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di imprenditori e presunti 'ndranghetisti. Secondo i magistrati, esistono prove per documentare numerosi episodi estorsivi contro le aziende committenti dei lavori per la costruzione degli impianti in Calabria, perfezionati grazie all'apporto di imprese colluse con le compagini mafiose egemoni sulle aree in cui sono state realizzate le opere.
L'operazione è stata condotta in varie località del territorio nazionale. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di associazione mafioso, estorsione, illecita concorrenza con violenza o minaccia e danneggiamento, aggravati dal metodo o delle finalità mafiose, e induzione indebita a dare o promettere utilità. I particolari dell'operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che il procuratore di Reggio Calabria Giovanni Bombardieri terrà alle 10.30 al Comando provinciale carabinieri.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Декабрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31