Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Lampedusa, acque inquinate: sequestrato il depuratore, indagati Nicolini e Martello

Lampedusa, acque inquinate: sequestrato il depuratore, indagati Nicolini e Martello
Una spiaggia di Lampedusa
Impianti non funzionanti e livelli di inquinamento da batteri fecali diecimila volta superiori ai limiti di legge: è il risultato degli accertamenti della procura di Agrigento, che ha disposto il sequestro dell'impianto di depurazione del comune di Lampedusa e di protezione delle acque.
I magistrati, coordinati dal procuratore Luigi Patronaggio, hanno notificato anche tredici avvisi di garanzia e hanno ordinato il sequestro di seicento tonnellate di materiali. Fra gli indagati anche gli ultimi due sindaci: quello in carica, Totò Martello, e quella precedente, Giusi Nicolini. Patronaggio ha specificato che "sono ancora in corso e non escludiamo l'esistenza di reati contro la pubblica amministrazione, inadempienza nelle pubbliche forniture, perché questo appalto si è protratto per più tempo e ancora non è stato chiuso; peraltro al momento dell'accesso la ditta non si trovava sul posto. Abbiamo sequestrato 6mila tonnellate di materiale di vario tipo accumulato illecitamente".
Il provvedimento è stato eseguito dal carabinieri. Dal 2015, ha detto il magistrato, viene attenzionata la grave situazione: "Dal 2012 il vecchio depuratore non funziona più, le opere che dovevano essere effettuate non sono state fatte e la situazione nel tempo si è aggravata". I livelli di batteri fecali presenti in acqua, è stato rilevato, sono 10mila volte superiori ai limiti consentiti: "Questo è un dato che ci ha imposto di procedere al sequestro preventivo. La nostra preoccupazione è far funzionare la stagione estiva, per cui abbiamo impartito al Comune delle direttive che, se verranno rispettate, probabilmente riusciranno a contenere l'inquinamento, altrimenti si procedera' poi con un amministratore giudiziario".
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Август 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031