Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Brindisi, un cittadino nigeriano ucciso con due coltellate al petto

BRINDISI - Un cittadino nigeriano di 23 anni, Callistus Imoyera, è stato ucciso con coltellate al torace in un appartamento di via Bastioni Carlo V, nel centro di Brindisi. Sull'episodio indaga la polizia. Vani i tentativi di soccorso compiuti - a quanto si apprende - da alcuni connazionali. Oscuro al momento il movente dell'aggressione.
E' su una lite tra la vittima e una donna, anche lei migrante, che si concentrano le indagini dei poliziotti della squadra mobile di Brindisi. Un fendente ha provocato lesioni irreversibili a un polmone.
L'omicidio è avvenuto in un appartamento del centro, a Brindisi, in via Bastioni Carlo V, dove risiedono alcuni migranti, tutti regolari sul territorio italiano perché in attesa di vedersi riconosciuto lo status di rifugiato. In queste ore gli investigatori stanno ascoltando alcune persone che abitano in zona e che potrebbero aver testimoniato ai fatti.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930