Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Cisterna di Latina si ferma per i funerali di Martina e Alessia, uccise dal padre carabiniere

Niente mercato settimanale, bandiere a mezz'asta, stop a qualsiasi manifestazione e serrande dei negozi abbassate al passaggio del corteo funebre. Cisterna di Latina si ferma e si stringe nel dolore attorno ai familiari di Alessia e Martina, le due bambine di 13 e 7 anni uccise il 28 febbraio scorso dal padre, il carabiniere Luigi Capasso, prima di togliersi a sua volta la vita e dopo aver ferito gravemente la loro mamma. Il funerale delle bimbe è fissato alle ore 11, presso la chiesa del quartiere San Valentino, dove la 39enne Antonietta Gargiulo faceva la catechista.
"Martina sta sopra le nuvole?": fiori, pupazzi e messaggi sui banchi delle bambine uccise a Cisterna di Latina
La donna, dopo essere stata informata ieri dai medici della perdita delle figlie e di quanto ha fatto il marito dopo averla colpita, essendo le sue condizioni ancora gravi, non potrà partecipare alla cerimonia funebre. Il Comune ha proclamato il lutto cittadino e, considerando il previsto afflusso di partecipanti al funerale, la prefettura di Latina e il commissariato di Cisterna hanno messo a punto un piano per gestire la situazione.
A Cisterna di Latina carabiniere uccide moglie e figlie, poi si barrica in casa per ore e si suicida
Per volontà dei parenti delle bambine, non verrà installato alcun maxi schermo fuori dalla chiesa, che può ospitare al massimo 500 persone, ma solo degli amplificatori per consentire alla folla di poter seguire la celebrazione. All'interno della chiesa inoltre niente riprese e foto. Al funerale parteciperanno anche i compagni di scuola di Alessia. "Interromperemo le lezioni alle 10.30 e andremo al funerale", ha specificato la preside. Un omaggio corale alle piccole vittime dell'alba di follia di Luigi Capasso.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930