Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Maltempo, sulle autostrade del Centro-Nord rischio pioggia gelata. Chiusi tratti della A1 e della A26

ROMA - La gelida perturbazione che ha spaccato in due l'Italia investendo il Centro-Nord continua a far sentire i sue effetti soprattutto sulla grande viabilità. A colpire, in questo caso, è la pioggia che una volta al suolo gela creando disagi e pericoli per gli automobilisti. Per questo, Autostrade per l'Italia rende noto che in Emilia Romagna è stato chiuso il tratto dell'A1 tra l'inizio della complanare di Piacenza e Terre di Canossa verso Bologna. Mentre in Piemonte l'interdizione al traffico veicolare è scattata nell'alessandrino, in particolare nel tratto dell'autostrada A26 Genova-Gravellona Toce tra gli svincoli per la A21 Torino-Piacenza e la A10 Genova-Ventimiglia. Prima della chiusura, al km 37, si è verificato un incidente per una lastra di ghiaccio che si è formata su un viadotto. Non ci sono feriti. "Come noto, la pioggia gelata - spiega Autostrade per l'Italia - non può essere contrastata con le operazioni di salatura del manto stradale. La chiusura è pertanto l'unico provvedimento atto a garanzia della sicurezza e viene attuata con le modalità e nei tempi previsti dai piani neve vigenti".
Le previsioni per oggi. Il Meteo per la giornata di sabato prevede al Nord intensificazione della nuvolosità, con precipitazioni sparse che risulteranno nevose anche a quote pianeggianti nella prima parte della giornata sui settori centro occidentali, risultando più diffuse sulle Alpi occidentali, tra Piemonte centro meridionale e rilievi liguri e tra Lombardia ed Emilia; dal pomeriggio graduale miglioramento sul settore occidentale, mentre nubi e fenomeni interesseranno il restante settentrione con ancora neve a quote pianeggianti tra Lombardia meridionale ed Emilia-Romagna centro occidentale; dalla serata attese parziali schiarite anche su queste zone.
Per quanto riguarda le regioni centrali, sulla Sardegna molte nubi con rovesci sparsi e isolati temporali, in graduale attenuazione pomeridiana e nuove velature dalla serata sul settore meridionale dell'isola. Sulle regioni peninsulari cielo molto nuvoloso o coperto a iniziare dai settori tirrenici, con precipitazioni via via più insistenti e diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale. Nubi e fenomeni raggiungeranno le restanti zone nel pomeriggio e potranno risultare anche intensi nelle aree interne laziali. In serata attesi parziali rasserenamenti tra bassa Toscana e alto Lazio.
Sud e Sicilia: estese velature che inizialmente copriranno le regioni tirreniche e successivamente anche quelle ioniche ed adriatiche, con addensamenti più compatti su Campania, Basilicata occidentale e Calabria tirrenica dove si avranno dapprima piogge sparse e successivamente rovesci e temporali sempre sparsi, anche di forte intensità, specie nel pomeriggio. Miglioramento nel corso della sera-notte su Sicilia, aree adriatiche e ioniche.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Сентябрь 2020    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930