Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Croce Rossa, licenziati 21 membri dello staff accusati di aver pagato per prestazioni sessuali

Anche la Croce Rossa internazionale finisce nello scandalo che ha coinvolto molte agenzie umanitarie accusate di sfruttamento sessuale di persone vulnerabili.
Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (Cicr) ha fatto sapere che, negli ultimi tre anni, 21 membri del personale hanno lasciato i loro posti di lavoro per cattiva condotta sessuale: avevano pagato per "servizi" e, una volta individuati, si sono dimesse o sono stati allontanate dall'agenzia di aiuti.
"Dal 2015 abbiamo identificato 21 membri dello staff che sono stati licenziati per aver pagato prestazioni sessuali o che si sono dimessi durante un'inchiesta interna. Altri due sospettati di comportamenti sessuali inappropriati non hanno avuto il rinnovo del loro contratto".
[media=https://twitter.com/YDaccordICRC/status/967063074539794432?ref_src=twsrc^tfw]

Lo ha annunciato, in una nota, il direttore generale del Comitato internazionale della Croce Rossa (Cicr), Yves Daccord, parlando di "giornata difficile ma importante" e dicendosi "profondamente rattristato nel riportare questi numeri".
Fu lo stesso Daccord a ordinare un'inchiesta interna.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Октябрь 2019    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031