Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Maltempo in tutta Italia, arriva la neve alle porte di Roma

Maltempo in tutta Italia, arriva la neve alle porte di Roma
La nevicata ad Ariccia, a 40 chilometri da Roma (ansa)
Roma - Il monte Perone imbiancato è uno spettacolo raro e la neve sull'isola d'Elba dà l'idea dell'ondata di freddo e maltempo che sta investendo l'Italia. I fiocchi hanno fatto la loro comparsa anche alle porte di Roma e in alcune regioni è stata dichiarata l'allerta meteo.
La nevicata cominciata questa mattina intorno alle 5 ha portato la sindaca dell'isola d'Elba a disporre la chiusura delle scuole per oggi, anche perché il manto nevoso, tra i cinque e i dieci centimetri, e il ghiaccio hanno bloccato temporaneamente la circolazione della strada che collega Poggio e Marciana.
Qualche fiocco di neve misto a pioggia si è visto anche in alcuni quartieri di Roma, mentre sono imbiancati i comuni dei Castelli Romani, tra cui Nemi, Rocca Priora e Rocca di Papa, ma anche a Grottaferrata, Frascati e Velletri. A causa del maltempo si sono registrati disagi alla circolazione su via dei Laghi e in alcune strade provinciali, sempre molto trafficate per gli spostamenti dei pendolari.
In Alto Adige la scorsa notte si è registrata la temperatura record di meno 27,1 alla stazione di rilevamento della cima Teufelsegg in Val Senales, a 3.035 metri. Ma anche a valle le temperature sono state gelide: -20 in Valle Aurina e Val di Vizze.
Freddo e nevicate a basse quote sono previste anche in Toscana ed Emilia Romagna. In Puglia La Protezione civile ha emesso un'allerta gialla (criticità ordinaria) per il rischio legato a nevicate sulla Puglia centro-settentrionale, rischio idrogeologico, idraulico, di piogge a carattere temporalesco e vento su tutta la Puglia a partire dalla mattinata di oggi e per la giornata di domani.
Il vento e il mare mosso hanno causato disagi nei collegamenti con le isole minori della Sicilia. Questa mattina sono state sospese le partenze per Ustica e per le Egadi.
In Calabria ci sono state nevicate abbondanti nelle zone montane con un brusco calo delle temperature e piogge sparse in diverse aree. La Sila è completamente coperta da una spessa coltre di neve, con disagi soprattutto nel Cosentino, con automobilisti in difficoltà e interventi da parte dei mezzi spazzaneve per garantire la viabilita'. La pioggia ha, invece, interessato diverse zone della regione con rovesci di forte intensità.
La neve ha fatto la sua comparsa anche in Sardegna a quote collinari. Il ghiaccio ha creato qualche problema alla viabilità sulla Sassari-Olbia all'altezza di Ardara e a Bolotana, nel Nuorese. Spazzaneve in attività anche a Fonni, il paese più alto della Sardegna, sia nel centro abitato che in periferia. Le coste sono battute da venti forti di maestrale, con il mare agitato soprattutto sul versante occidentale.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031