Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Rubano arco del '800 nel borgo antico, il sindaco: "Spero che vi caschi in testa"

Un'antica porta nel cuore del borgo antico, scarnificata dall'arco in pietra d'epoca ottocentesca che lo la cingeva. Un furto scoperto e denunciato dal sindaco della piccola località, che ai ladri ha dedicato un post su facebook pieno di rabbia e di amore per il "suo" borgo violato.
E' accaduto nel piccolo paese di Aielli, arroccato nelle montagne in provincia dell'Aquila, una sorta di mini presepe, uno dei paesini italiani definito "Borgo autentico d'Italia". Il sindaco, Enzo Di Natale, ha postato su Facebook la foto dell'antica facciata rimasta intatta nei secoli e ora devastata.
Ora, grazie al post del sindaco, il paese si è mobilitato e sui tanti commenti c'è anche chi ha postato la foto del portale come era, una traccia preziosa per poter cercare di ritrovarlo.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031