Autorizzazione

 
  •  Morto il famoso astronomo ucraino, Klim Churyumov 
  •  Nella galassia c'è anche il "terzo incomodo" 
  •  Pubblicato il progetto del comunicato finale del vertice del G20 
  •  A Kiev, stanziati 40 milioni di dollari per l'installazione dei contatori di calore nei condomini 

Caritas, compie 10 anni il primo supermercato gratuito. In Italia ora sono pi? di cento

ROMA - Dieci anni fa, oggi, è nato il primo supermercato gratuito per le famiglie in difficoltà, promosso dalla Caritas di Roma. L'Emporio della solidarietà ha accolto dal 2008 regolarmente 8.910 famiglie in cerca di aiuto per mettere insieme pranzo con la cena, distribuendo beni per un valore complessivo vicino ai 5 milioni di euro. Più di 26mila persone hanno cercato, consumato i prodotti scelti nei corridoi del supermercato solidale, e tra queste più di 2mila bambini sotto i 2 anni di età.
La buona pratica della Caritas romana, l'esempio di aiuto concreto si è diffuso, moltiplicato: da quella mattina in cui si sono aperte le porte del primo centro, più di altri 100 empori sono nati dal Nord al Sud, offrendo aiuto ad utenti con tessera. Sono single, coppie, famiglie: per la metà cittadini italiani, il resto persone che arrivano da 98 paesi diversi
· COM'È

L'Emporio è un vero e proprio supermercato: 500 metri quadrati, con casse automatizzate, carrelli, scaffali e insegne dove le famiglie con problemi economici possono trovare gratis generi di prima necessità. Il centro, nato con l'obiettivo di arginare le difficoltà delle famiglie durante la crisi economica, è inserito nell'ambito dei servizi promossi dalla Caritas a sostegno dei nuclei in difficoltà (Prestito della speranza, Microcredito, Fondo famiglia, Assistenza legale, Domiciliarità).
· COME SI ACCEDE ALL'EMPORIO

Si ha la tessera per accedere all'emporio dopo essere stati presi in carico da uno dei centri di ascolto diocesani o parrocchiali che, verificata l'esistenza di una condizione di disagio socio-economico, rilasciano un'autorizzazione per un tempo prestabilito con l'attribuzione di un credito di spesa mensile. Chi ha i requisiti riceve una card, una sorta di carta di credito a scalare con un sistema a punteggio e non con valore economico.
· DA DOVE ARRIVANO I FONDI

Anche le monetine che i turisti romantici o superstiziosi lanciano nella Fontana di Trevi aiutano migliaia di famiglie in momentanea difficoltà a tirare avanti. Le merci, i prodotti, sono reperiti con un sistema di approvvigionamento basato su finanziamenti pubblici e sponsor privati, attraverso le derrate alimentari dell'Unione europea, le raccolte fatte dai volontari nei centri commerciali e, come si diceva, con parte del ricavato delle monete raccolte a Fontana di Trevi.
lascia un commento
Video del giorno
Notizie
  • Ultimo
  • Leggere
  • Commentate
Calendario Materiali
«    Май 2018    »
ПнВтСрЧтПтСбВс
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031